Venerdì, 16 Aprile 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

La ormai "ex" concussione, può continuare a esser punita come estorsione o violenza privata

Pubblicato in I like Consumatori il 02/07/2014 da Confconsumatori Puglia
La Corte di Cassazione penale, con sentenza del 30 giugno 2014 n. 28151 ha "messo una pezza" all'abrogazione del reato di concussione ed ha stabilito il seguente principio: "L'abuso dell'incaricato di pubblico servizio non più punibile come concussione rientra comunque nell'alveo di altri reati, quali ad esempio l'estorsione o la violenza privata. E' illegittima pertanto l'assoluzione disposta in sede di merito". www.confconsumatoripuglia.it


loading...