Domenica, 18 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Teatro di tradizione, a Canosa va in scena 'La fèste du Skemmughje'

Al "Lembo" di scena la compagnia teatrale "Teatro Nuovo"

Pubblicato in Visti da voi il 03/03/2015 da Redazione
Andata in scena il 28 febbraio e l'1 marzo "la fèste du skemmughje" , testo in due atti riadattato in vernacolo canosino dell'opera "Pigiama per sei" dell'autore italo-francese Marc Camoletti , è una commedia brillante e intrecciatissima quasi totalmente costruita sul gioco degli equivoci che con un effetto di reazione a catena e senza tregua, travolge tutti i personaggi presenti nella storia.
Un marito ed una moglie, un amico fraterno, un'amante ,una cameriera, un maggiordomo, un imprenditore ed il suo segretario tutti con qualcosa da nascondere (che in realtà poi verrà a galla con lo "skemmughje termine dialettale che indica lo "scoprire" o la "rivelazione" appunto ) e che cercano di negare " l'innegabile" anche davanti ad evidenti indizi di colpevolezza.
Un lavoro molto ben fatto, dialoghi scorrevoli piacevolmente intriganti da seguire, gag comiche ricche di colpi di scena che coinvolgono il pubblico, non ci sono pause i ritmi sono incalzanti e molto godibili, il finale tenero che è anche spunto di riflessione.
La compagnia teatrale "Teatro Nuovo" porta in scena il suo terzo lavoro di prosa dopo "Parcheggio a pagamento" e "Natale in casa Scalogna" ,è un gruppo affiatatissimo fatto di persone che nella vita fanno un altro lavoro ma sono accomunati tutti dalla stessa passione per il teatro da molti anni ormai.
Sabino Malcangio (anche adattatore dei testi) Sabino Dell'isola (anche regista) Giusy Lenoci, Luigi Lenoci, Antonio Faretina, Loredana e Valentina Lenoci, Sabino Silvestri, splendidi interpreti che in ogni rappresentazione non mancano di aggiungere sempre qualcosa in più e il risultato è assolutamente vincente.
Una menzione particolare va a Clemente Cirillo artista a se stante del gruppo che (in tre momenti diversi ,uno insieme alla scenografa Antonella Lavacca ) con performance suggestive in danza e musica delicate ed intense, riesce sempre a mandare un messaggio riuscendo ad emozionare il pubblico con interpretazioni e presenza scenica profondamente commoventi.
Presente sul palco anche Pino Grisorio ,dj ed intrattenitore, che ha introdotto la serata.
Si replica sempre a Canosa a grande richiesta anche Sabato 14 e Domenica 15 Marzo.
Per info :349/7365384 e 320/0121491
Teatro Comunale "R. Lembo".
https://www.facebook.com/compagniateatrale.teatronuovo?fref=photo

loading...