Martedì, 9 Agosto 2022 - Ore
Buone notizie dalla Puglia

Architettura d'impresa: A Bari il 'Premio Regionale In/Arch‐Ance'

Si tratta di una novità per la Puglia

Pubblicato in Sviluppo il 03/07/2014 da Evelina Giordano
Venerdì 27 giugno 2014, presso il Teatro Margherita di Bari, sono stati proclamati i vincitori della prima Edizione del "Premio Regionale di Architettura In/Arch-Ance Puglia 2014" promosso ed organizzato dalla sezione regionale pugliese dell'Istituto Nazionale di Architettura In/Arch Puglia, in collaborazione con ANCE Puglia.
Il “Premio Regionale In/Arch‐Ance“ è una novità per la Puglia, grazie all’iniziativa della sezione pugliese costituitasi di recente, precisamente il 22 giugno 2013, composta dal presidente Arch. Mauro La Notte e dai Consiglieri arch. Danilo Stefanelli, ing. Laura Casanova, arch. Nicola Ferdinando Fuzio, arch. Ester Maria Valentina Annunziata, arch. Elena Bruschi ed arch. Mirizzi Stanghellini Perilli.
Nel corso dell’evento curato nei minimi dettagli in termini di qualità e professionalità, sono intervenuti il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il sindaco di Bari Antonio Decaro, il presidente Ance Puglia Nicola Delle Donne, il presidente della Federazione Regionale dell'Ordine degli Architetti Massimo Crusi e il vice presidente In/Arch Nazionale Francesco Orofino.
Nell’ambito delle tipologie di interventi di architettura previste nel bando di partecipazione, tre sono state le opere premiate su 151 progetti in corsa. Per la categoria “Intervento di nuova costruzione” il premio è stato assegnato all’Oratorio della Parrocchia Sacra Famiglia di Manfredonia progettato da Planprogetti Srl - Sergio Delli Carri e commissionato dalla Curia Arcivescovile di Manfredonia. Nella sezione “Intervento di riqualificazione edilizia e/o urbana” il premio è andato alla Casa della Musica di Ostuni, progettata da Arkitetti Flore & Venezia - Angelo Cariulo, commissionata dal Comune di Ostuni e realizzata dall'impresa Edil Costruzioni Quarta Srl. È stata, invece, l'opera Residenze di Polignano a Mare progettata da Monica Alejandra Mellace, commissionata e realizzata dall'impresa Serim Srl ad aggiudicarsi il premio nella categoria “Intervento progettato da un giovane progettista”. Nell’ordine hanno consegnato i tre premi il presidente della giuria Giovanni Leoni, l'assessore regionale all'Assetto del Territorio Angela Barbanente, il presidente In/Arch Puglia Mauro La Notte, e il presidente ANCE Bari-BAT Domenico De Bartolomeo.
Grande soddisfazione è trapelata da parte di tutti i presenti per questa prima edizione di Architettura “In/Arch-Ance Puglia”, che vede premiato non il singolo progettista ma l’opera realizzata con il coinvolgimento e la partecipazione di tre soggetti, in una sorta di laboratorio condivisione di idee innovative e che mostrino grande il paesaggio: il committente, il progettista e il produttore.
Nel corso della manifestazione dai tre premi si è passati poi alle menzioni speciali. La “Menzione speciale per l’architettura d’impresa del Club Imprese per la Cultura Confindustria Bari e BAT” è stata assegnata alla nuova sede del gruppo Casillo, leader mondiale nella lavorazione del grano. L‘Opera dell’architetto Alvisi dello studio Alvisi+Kirimoto & Partners, è un bell’esempio di progettazione a partire dai valori aziendali e dalle esigenze organizzative più che da esigenze di mera rappresentanza. A realizzarla: la Tecnodelta Costruzioni s.p.a. Alla nuova sede della società Exprivia di Molfetta (leader in Italia nelle soluzioni di Information Technology), realizzata dell’architetto Danilo Palumbo, è andata la “Menzione In/arch” per l’alta efficienza energetica. I riconoscimenti sono stati consegnati rispettivamente da Sergio Fontana coordinatore del Club Cultura Confindustria Bari BAT e da Ferdinando Napoli Presidente di Edilportale.
Per questa cerimonia di premiazione, negli spazi del Teatro Margherita di Bari, è stata allestita la Mostra “Le quattro stagioni”, Architetture del Made in Italy da Adriano Olivetti alla Green Economy, curata da Luca Zevi per conto del Mibact, in occasione della 13^ Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia 2012, organizzata dall’In/Arch Puglia con la collaborazione del Club Cultura di Confindustria nell’ambito della Rassegna Architetture d’Impresa.


loading...