Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Puglia Pride. Vieni a sfilare in Puglia. Anzi, a Foggia.

Sandro Simone: 'Per una volta siamo noi foggiani ad accogliere le persone anziché andarcene'

Pubblicato in Satira il 03/07/2015 da Sandro Simone
Sandro Simone
Allora, avete colorato come un arcobaleno la vostra foto su facebook e i vostri amici vi hanno detto che non serve a niente? Non disperatevi, perché c'è un'altra cosa che poteste fare per difendere ed appoggiare i diritti degli omosessuali: venire a Foggia! Domani Sabato 4 luglio infatti, da noi c’è il Puglia Pride, versione autoctona del famosissimo Gay Pride. Sia chiaro, non è solo una festa omosessuale: D'altronde per manifestare per i panda non bisogna mica essere per forza dei panda, così come per tifare l'Italia alle Olimpiadi non bisogna necessariamente avere un fisico atletico…
Arriveranno da tutto il Sud Italia per sfilare nelle vie del centro. Per fortuna sarà di pomeriggio, quindi almeno noi foggiani non faremo figuracce per via dei lampioni spenti. Le buche per le strade invece, si vedranno. Tenete dunque gli occhi aperti per evitare di prendere una storta, di lussarvi una caviglia ed essere costretti ad andare al Pronto Soccorso, dove rischiate di restare in attesa di una radiografia fino a Ferragosto...
Come in ogni manifestazione che si rispetti, c'è anche un hashtag. E’ #fuggiAfoggia. Per una volta siamo noi foggiani ad accogliere le persone anziché andarcene. In ogni caso il Puglia Pride è di sabato pomeriggio, per cui se qualche omofobo proprio non se la sente di assistere alla sfilata se ne può restare a casa, magari a vedersi su youporn i suoi video preferiti di trans o lesbiche, oppure andarsene al mare.
Quando si dice la coerenza.

loading...