Lunedì, 20 Novembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bifest 2017, 75mila spettatori in otto giorni: "Difficile fare meglio"

Grande affluenza per l'ottava edizione e mezzo del festival. Per il prossimo anno confermata nella terza settimana di aprile

Pubblicato in Bifest2017 il 29/04/2017 da Giuseppe Bellino

Il Bifest si conferma uno dei festival del cinema più seguiti d'Italia. Anche quest'anno sono 75mila gli spettatori che hanno seguito gli appuntamenti divisi tra Teatro Petruzzelli, multicinema Galleria e il Circolo Barion. L'ottava edizione e mezzo del festival eguaglia il numero di partecipanti della scorsa edizione. "È difficile andare oltre questo numero a causa della capienza dei luoghi del festival - spiega il direttore Felice Laudadio - forse l'apertura del teatro Kursaal ci aiuterebbe a risolvere i problemi con il pubblico". 

Il sito internet e i canali social del Bifest hanno subito un incremento del 10% rispetto allo scorso anno: sono 385 mila le visualizzazioni totali delle pagine Facebook, Instagram e Twitter, in molti casi i video girati all'interno del festival sono diventavi virali e hanno raggiunto oltre 21mila utenti. 

"Un successo di pubblico,  di critica, di esperienze, non è mancato nessuno - ha dichiarato il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano -  Voglio ringraziare gli artisti e i registi che hanno accolto il nostro invito e hanno considerato questo festival uno dei principali nel panorama italiano. Sono dispiaciuto di non aver potuto essere qui, voglio ringraziare Felice Laudadio e l'Apulia Film Commision. Posso dire che la Puglia e Bari hanno fatto un figurone, c'è stato uno straordinario interesse che ci spinge a dare maggiori certezze per permettere a Felice Laudadio di lavorare nella maniera migliore. Bisogna gestire i successi e consolidarli. Noi ci stiamo riuscendo nonostante questa sia un'opera non facile".

"Ringrazio Felice per il suo lavoro - ha spiegato Margarethe Von Trotta, presidente del Bifest - conosco questo festival dall'inizio e l'ho visto crescere, ogni anno diventa più bello. Quest'anno l'aggiunta della sezione cinema e scienza è stata una novità anche per me, questo tipo di proiezioni non vengono presentate in nessun altro festival del cinema". 

La conferenza stampa finale è stata l'occasione per annunciare le date della prossima edizione: il festival del cinema andrà in scena dal 21 a 28 aprile 2018. Ancora top secret l'artista a cui sarà dedicata la retrospettiva: "Annuncerò il suo nome quando mi darà la sua disponibilità - ha concluso Laudadio -, posso solo dire che è una personalità straniera molto importante che si è occupata di finzione e scienza".




loading...