Domenica, 30 Aprile 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

#Bifest2016, Roberto Faenza ricorda Mastroianni con una masterclass al Teatro Petruzzelli (VIDEO)

Il regista ha diretto 'Sostiene Pereira' ,l'ultimo film del grande attore in Italia: 'Nell'ultima scena mi ha sbalordito'

Pubblicato in Bifest2016 il 06/04/2016 da Giuseppe Bellino

“Il ricordo che mi è rimasto più impresso di Mastroianni è l’ultima scena di ‘Sostiene Pereira’, quando camminava nel centro di Lisbona cambiando sembianza e ringiovanendo. Mi ha sbalordito”. Con queste parole il regista Roberto Faenza ha ricordato Marcello Mastroianni, che con lui ha recitato nell’ultimo film di produzione italiana della sua carriera.

Faenza ha tenuto una masterclass al teatro Petruzzelli raccontando i ricordi e le esperienze trascorse sul set del film ‘Sostiene Pereira’: “L’idea che dovesse essere Mastroianni il protagonista fu di Antonio Tabucchi, che diceva di aver scritto il romanzo pensando a lui. Dopodiché fui contentissimo quando Marcello accettò il ruolo, francamente pensavo che non potesse farlo a causa della sua malattia. E invece quando lesse il romanzo disse: ‘Io sono Pereira’.

Il regista ha spiegato come la scelta di Mastroianni rischiò di far saltare tutto: " Vittorio Cecchi Gori sparì e ci lasciò nei guai, dovetti ipotecare la mia casa per poter completare il film. Che per fortuna poi andò bene nelle sale. Rimasi un po’ perplesso quando, dopo la morte di Mastroianni, Cecchi Gori fece pubblicare un necrologio nel quale era scritto: ‘è morto il mio migliore amico’.”





loading...

Speciale Bifest2017 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet