Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

#Bif&st2015 premio Fipresci a Ettore Scola per i suoi 'capolavori internazionali'

'Narratore delle storie delle donne e degli uomini del nostro tempo'

Pubblicato in Bifest2015 il 24/03/2015 da Francesca Valentini e Giuseppe Bellino
Ettore Scola ha ricevuto il Premio Fipresci 90 Platinum Award con questa motivazione: "Quarantatré anni dopo il premio della critica internazionale al film Trevico – Torino la Fipresci, in occasione del suo novantennale, torna a celebrare il talento di uno dei più grandi registi della storia del cinema: Ettore Scola. Nel corso del tempo questo formidabile autore ha scritto e diretto capolavori che si sono fortemente radicati nell’immaginario del pubblico di tutto il mondo raccontando con sottile e talora perfida ironia miserie e grandezze, lacerazioni e speranze dei suoi tanti immortali personaggi, interpretati da attori che sono nella leggenda, da Mastroianni a Gassman, da Sordi a Tognazzi, da Manfredi a Sophia Loren, per dire solo degli italiani.
Il suo cinema acuto e ricco di umorismo, lungimirante e talora profetico ha spinto generazioni di spettatori a riflettere e a considerare in maniera diversa i temi e le idee di questo grande autore che con intelligenza, arguzia, ma anche sarcasmo e un po’ di cattiveria ha narrato con sguardo divertito e appassionato le storie degli uomini e delle donne del nostro tempo.
Con film come La congiuntura, Riusciranno i nostri eroi, Dramma della gelosia, La più bella serata della mia vita, C’eravamo tanto amati, Brutti, sporchi e cattivi, Una giornata particolare, La terrazza, Ballando ballando, Splendor, Che ora è?, Il viaggio del capitan Fracassa, La cena, Che strano chiamarsi Federico - solo per citare alcuni titoli della sua ricchissima filmografia da regista e da sceneggiatore - Ettore Scola ha toccato con stile e originalità le vette dell’eccellenza artistica e cinematografica".


Correlati

loading...