Mercoledì, 26 Settembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

I "droni" faranno base all'aeroporto di Grottaglie

Presentato a Roma un progetto strategico per lo scalo ionico

Pubblicato in Sviluppo il 22/01/2014 da Redazione

Il futuro dell'aeroporto di Taranto Grottaglie si chiama Innovazione. La società Aeroporti di Puglia, l'Enac e la Regione Puglia hanno fatto quadrato su un progetto che vede nello scalo ionico la costituzione di una piattaforma logistica integrata per la ricerca e lo sviluppo del settore aerospaziale.  Nella specializzazione degli aeroporti infatti, lo scalo di Taranto Grottaglie potrebbe costituire un asset strategico per il trasporto cargo nella Regione Puglia e nel Mezzogiorno d’Italia, e al contempo porsi come piattaforma logistica integrata per lo sviluppo e la ricerca nel settore aeronautico, proponendosi, ad esempio, come luogo idoneo per i Test Range dell’aviazione e, non ultimo, per i mezzi a pilotaggio remoto.

Del progetto si è discusso presso la Direzione Generale dell’Enac, a Roma, in un incontro a cui hanno partecipato, oltre ai rappresentanti dell'ente, anche la Regione Puglia, l’Enav, l’Aeronautica Militare, l’Agenzia spaziale e l’Industria Aeronautica. Tra le finalità strategiche illustrate, c'è quella di porre al servizio del sistema delle imprese, una risorsa nazionale in grado di offrire servizi integrati attraverso la disponibilità di infrastrutture, tecnologie, procedure e spazi aerei dedicati.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet