Sabato, 25 Maggio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

In Puglia primo raduno nazionale Protezione Civile

Sono presenti oltre 250 tra volontari, funzionari e dirigenti degli enti e delle istituzioni che si occupano di Protezione civile

Pubblicato in Sviluppo Ambiente il 19/09/2014 da Redazione
Oltre 250 volontari di Protezione civile provenienti da tutta Italia da ieri sono in Puglia per partecipare al 1° Raduno nazionale estivo della Protezione civile in Puglia che si sta tenendo a Vieste (Foggia) presso il Resort di Pugnochiuso. Dopo 11 anni di montagna, infatti, il "sistema" di Protezione civile italiano si è spostato in Puglia per vivere una nuova ed esaltante esperienza il 1° Raduno nazionale estivo. Si tratta di un importante momento per il sistema di Protezione civile nazionale e pugliese in particolare.
Per 11 anni questa originale iniziativa si è organizzata in Trentino Alto Adige, con il campionato italiano di sci della Protezione civile e il Raduno invernale. Dal 2014 i fondatori della iniziativa - la Provincia Autonoma di Trento, il Dipartimento della Protezione civile nazionale e la rivista "La Protezione civile italiana" - hanno deciso di spostarsi in Puglia, alla luce dell'efficienza del "sistema" regionale di Protezione civile pugliese.
Da ieri, a Pugnochiuso, sono presenti oltre 250 tra volontari, funzionari e dirigenti degli enti e delle istituzioni che si occupano di Protezione civile. Il raduno rappresenta una occasione di incontro per tutti coloro i quali dedicano il loro tempo, il loro lavoro, la loro passione al servizio della Protezione civile.

loading...