Martedì, 25 Settembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Si apre la Bit a Milano e la Puglia si presenta con orgoglio

Forte dell'ennesimo riconoscimento nazionale, la regione si propone al pubblico internazionale

Pubblicato in Sviluppo Turismo il 13/02/2014 da Redazione
Al via la Bit – Borsa internazionale del turismo di Milano che per tre giorni racconterà, in tutti i suoi aspetti, il turismo italiano. Attese importanti ci sono per la Puglia che, con il suo territorio, la sua arte e la sua enogastronomia, ha un posto nell'olimpo delle mete preferite nel nostro Paese. Per il mercato estero, ma non solo. Basti pensare che poche ore fa si è appreso che per gli italiani la destinazione turistica nazionale più amata è il Salento. Il dato emerge dal recente sondaggio popolare condotto da “Italia Turistica” per eleggere il “Territorio dell’Anno 2014″. E il Salento si guadagna il podio con 4.412 voti (9,15%), battendo lo storico Chianti.
Alla Bit, per il terzo anno consecutivo, anche per questo tornerà il Gal “Serre Salentine”, ospitato all’interno dello stand della Regione Puglia. Obiettivo, presentare l’offerta turistica dell’area territoriale delle Serre Salentine, ovvero dei comuni di Alezio, Alliste, Casarano, Collepasso, Galatone, Gallipoli, Matino, Melissano, Neviano, Parabita, Racale, Sannicola, Taviano e Tuglie.
La Puglia, con uno stand che impegna un’area di 300 mq, con una zona b2b per gli incontri degli operatori, una sala conferenze, un punto leisure-social dove incontrare i responsabili dei social media e un’area show cooking curato dal Consorzio Masserie Didattiche, si prepara ad una edizione della "borsa del turismo" molto importante. Il tema scelto per l'occasione è il turismo esperienziale: “Live your Puglia Esperience”. Saranno trentasei i co-espositori che hanno delle postazioni di lavoro personalizzate nell’area Puglia.


loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet