Lunedì, 20 Novembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, la Asl dovrà pagare il tempo per cambiare la divisa ai dipendenti

Il tribunale ha condannato l'azienda sanitaria a risarcire 13 dipendenti con 165 mila euro

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 17/06/2017 da Redazione

Il tempo per indossare la divisa deve essere pagato. Lo ha stabilito il Tribunale di Bari che ha condannato la Asl al pagamento di 165mila euro nei confronti di tredici dipendenti. Il cosiddetto "tempo tuta" è quello necessario ad indossare e togliere la divisa e, stando alla sentenza dei giudici baresi che hanno accolto il ricorso dei lavoratori, rientra nell'orario di lavoro. Per questo il Tribunale ha dato ragione ai 13 operatori socio sanitari della Asl di Bari, sostenuti in questa battaglia dal sindacato Usppi Puglia, e ha condannato l'azienda a retribuirli del corrispettivo di 20 minuti di lavoro dieci minuti prima e altri dieci dopo il turno, per ogni giorno di servizio effettivo dal 1995 ad oggi, oltre al pagamento delle spese processuali.
   



loading...