Mercoledì, 26 Giugno 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Intercultura e Fondazione Casillo: nuove opportunità per studenti pugliesi di studiare all'estero

A partire dal 18 ottobre in programma 18 incontri in tutta la Puglia per informarsi sull'iniziativa

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 15/10/2018 da Redazione

Negli ultimi anni frequentare un anno scolastico all'estero (o anche un periodo più breve) durante le scuole superiori è diventata una pratica diffusa: nel 2016 erano 7.400 gli studenti stimati all’estero per almeno per 3 mesi (fonte:wwwscuoleinternazionali.org), con un incremento del +111% in 7 anni.  I motivi? Diventare cittadini del mondo, costruire un pacchetto di conoscenze e competenze da spendere in un mercato del lavoro sempre più globalizzato, innalzare le proprie soft skill di tipo relazionale, comunicativo e organizzativo. Sono queste le esigenze sempre più pressanti degli studenti di oggi, a cui Intercultura offre una risposta concreta, attraverso i suoi programmi scolastici all’estero in 65 Paesi di tutto il mondo.

Anche in Puglia studenti, genitori e scuole sono sempre più interessati alle opportunità di esperienze internazionali. Attualmente all’estero, ci sono ben 160 adolescenti pugliesi alla volta di Belgio, Finlandia, Russia, Sudafrica, Australia, Nuova Zelanda, Olanda, Danimarca, Irlanda, Argentina, Brasile, Rep.Dominicana, Germania, Francia, Honduras, USA, di cui 1 studente è attualmente in Cina grazie alla Borsa di studio della Fondazione Vincenzo Casillo.

La Fondazione Vincenzo Casillo da anni sostiene Intercultura, tramite l’erogazione di borse di studio che hanno permesso a 10 studenti pugliesi di poter vivere l’esperienza all’estero, e con contributi fondamentali per l’attività di Intercultura, come il recente sostegno economico dato in occasione dei 50 anni dell’AFS Ghana e del Convegno Internazionale tenutosi ad Accra a cui hanno partecipato i vertici del network AFS di cui Intercultura è la diramazione italiana. Con il desiderio di aiutate i giovani più bisognosi, sono nate anche le Borse di studio per programmi scolastici annuali in Italia destinate a studenti del Ghana.

La Borsa di studio di quest’anno è destinata a giovani pugliesi, futuri cittadini europei, che intendono avere una marcia di più nella vita.

Come si partecipa a queste esperienze? I volontari di Intercultura hanno organizzato 18 incontri informativi aperti a tutti gli studenti e le famiglie interessate a Lecce e Gioia del Colle (18 ottobre), Taranto (19 ottobre), Maglie e Crispiano (20 ottobre), Molfetta (22 ottobre), Foggia (23 ottobre), Putignano e Barletta (25 ottobre), Andria e San Vito dei Normanni (26 ottobre), Corato e Crispiano (27 ottobre), Bari (29 ottobre), Trani (30 ottobre), Bisceglie e Cerignola (6 novembre) [per maggiori info: www.intercultura.it/calendario-incontri-puglia] dove sarà possibile ricevere informazioni e suggerimenti utili: le destinazioni disponibili, come fare a richiedere una borse di studio, l’ospitalità in famiglia, la scuola all’estero e il coordinamento con i docenti in Italia. Inoltre, durante questi incontri sarà presentata la Borsa di studio messa a disposizione dalla Fondazione Vincenzo Casillo per un programma scolastico annuale in Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Islanda, Norvegia, Olanda, Svezia, Svizzera, riservata agli studenti meritevoli, residenti ed iscritti in una delle scuole secondarie di II grado della Regione Puglia, con reddito familiare non superiore ai 40.000€, meritevoli e motivati a cogliere l’opportunità di crescere umanamente e culturalmente a contatto con una realtà diversa (www.intercultura.it/borse-di-studio-sponsorizzate/fondazione-vincenzo-casillo-per-i-residenti-in-puglia/ ). Protagonisti degli incontri saranno anche alcuni ragazzi appena rientrati dal loro periodo di studio all’estero; attraverso il proprio racconto spiegheranno che cosa significhi trascorrere una parte così importante della propria vita a contatto con un’altra cultura, tra sfide, difficoltà, benefici e bellissimi ricordi di momenti speciali vissuti con i nuovi amici provenienti da tutto il mondo.

Per maggiori informazioni, contattare i volontari pugliesi di Intercultura: www.intercultura.it/volontari/i-centri-locali/



loading...