Venerdì, 17 Agosto 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Talos Festival, Riti della Settimana Santa e Luci d'artista: Ruvo di Puglia protagonista alla #BIT2018

Le tre manifestazioni sono state presentate nello stand di Pugliapromozione a Milano

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 12/02/2018 da Redazione

I Riti della Settimana Santa dal 23 marzo al 1 aprile, Talos Festival dal 1 al 9 settembre, Luci d'artista dal 1 dicembre, con i laboratori di coproduzione che partiranno già in ottobre: queste le novità annunciate nello stand di Puglia Promozione e Regione Puglia ( alla Bit - Borsa Internazionale del Turismo di Milano. L'assessora alla Cultura del comune di Ruvo di Puglia, Monica Filograno, ha parlato di riti processionali e rievocazioni storiche, promozione del territorio e destagionalizzazione dei flussi e ha illustrato il calendario degli eventi e dei progetti culturali, turistici ed enogastronomici del territorio. Un’occasione per discutere di turismo culturale e della ricca offerta di Ruvo di Puglia, per tracciare una visione che coniuga tradizione e innovazione, per mettere a punto l’idea di un turismo esperienziale che faccia della città un luogo attrattivo nel quale vivere e venire a sperimentare, una città laboratorio creativo di condivisione e inclusione, realizzata anche con i linguaggi dell’arte e della cultura, strumento di crescita per tutto il territorio.

Nel corso dell'incontro, in particolare, sono state illustrate le prime anticipazioni del Talos Festival, una delle manifestazioni pugliesi più apprezzate e conosciute a livello nazionale e internazionale, ideata nel 1993 e diretta dal trombettista e compositore Pino Minafra. Concerti, produzioni originali, presentazioni di dischi, masterclass, danza, mostre e incontri: da sabato 1 a domenica 9 settembre a Ruvo, il Talos Festival proporrà un articolato programma dedicato al fenomeno culturale della banda miscelandolo con il jazz, l'improvvisazione creativa e gli altri linguaggi contemporanei possibili. Dopo l'esperimento della scorsa edizione, si rinnova anche quest'anno l'incontro tra musica e danza contemporanea, con le coreografie curate da Giulio De Leo e dalla Compagnia Menhir per regalare un carattere multidisciplinare nella progettualità già ricca del festival.

Tra gli ospiti internazionali di questa edizione Gunter "Baby" Sommer (Germania), Trilok Gurtu(India), Renaud Garcia-Fons e Michel Godard (Francia), Derya Turkan (Turchia), Barre Phillips(Usa), Admir Shkurtaj (Albania), la coreografa Sanna Millylahti (Finlandia), le esperienze dell'Orchestra Musicaingioco, progetto didattico sperimentale ispirato a "El Sistema de Abreu", il sassofonista e cantautore Enzo Avitabile affiancato dai Bottari di Portico, l'Orchestra SinfonicaI.C.O. dell'Area Metropolitana di Bari diretta da Luigi Morleo, il suono siciliano dei Fratelli Mancusoe i musicisti pugliesi Giorgio Distante, Giuliano Di Cesare, BandAdriatica. In programma anche La notte della Banda con Pino e Livio Minafra e numerosi ospiti. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet