Lunedì, 18 Giugno 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, una nuova palestra per gli alunni dell'istituto 'Cirielli' al San Paolo: presentato il progetto

La palestra sarà climatizzata e dotata di pannelli fotovoltaici, di illuminazione a led e sarà completamente accessibile. Gli interventi dureranno 11 mesi.

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 11/06/2018 da Redazione

È stato presentato questa mattina il progetto per la realizzazione della nuova palestra coperta all’interno della scuola elementare "Cirielli", al San Paolo. Il sindaco Decaro e l’assessore alle Politiche giovanili, Paola Romano, hanno incontrato gli alunni, le famiglie e i docenti. La palestra occuperà un’area di circa 600 metri quadri, oltre a una zona riservata ai servizi. La restante parte, esterna, sarà dotata di aree verdi e di un sistema di rampe per l'accessibilità delle persone con disabilità che colmerà i dislivelli esistenti. La palestra sarà climatizzata e dotata di pannelli fotovoltaici, di illuminazione a led e sarà completamente accessibile. Gli interventi dureranno 11 mesi.

"Sono contento di essere venuto qui oggi - ha dichiarato il sindaco - e di aver potuto rileggere quel contratto che ho siglato due anni fa insieme alle due studentesse della scuola che mi chiedevano un impegno scritto per la realizzazione della palestra. La presentazione di oggi è la dimostrazione che gli impegni possono essere mantenuti. Questo è l'unico modo per insegnare alle giovani generazioni a credere e ad avere fiducia nelle istituzioni".

"La nuova palestra, attesa da oltre 20 anni in questa scuola, era un dovere prima che un impegno preso con tutti i cittadini del quartiere San Paolo - ha commentato Paola Romano -. È straordinaria la capacità di queste comunità scolastiche di affrontare i disagi e combattere per garantire spazi e diritti ai giovani studenti. Il risultato presentato oggi è innanzitutto una vittoria per tutte le persone che vivono questa scuola: il corpo docenti, i genitori e le associazioni del quartiere che vi gravitano intorno. La palestra, infatti, non sarà solo un luogo per l'attività sportiva dei ragazzi ma uno spazio aperto a tutta la comunità e alle tante iniziative che si organizzano nel quartiere".

L'intervento si inserisce in una logica che vuole evitare nuovo consumo di suolo, cercando di utilizzare gli spazi esistenti, come nel caso di questo plesso scolastico che, per di più, si trova nel cuore dell'itinerario di strade e marciapiedi che verranno riqualificati nell'ambito delle realizzazioni del Piano Periferie per il San Paolo.

 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet