Domenica, 20 Agosto 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

L'economista statunitense James Galbraith a Bari: 'Combattere la crisi globale affrontando la sfida ecologica'

Il professore che ha collaborato con l'ex presidente Barack Obama oggi partecipa al forum internazionale '“Economia e povertà: politiche pubbliche per lo sviluppo sostenibile e la salute globale'

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro Ambiente il 11/05/2017 da Redazione

Il professor James Galbraith è a Bari per partecipare al forum internazionale in occasione del G7 finanziario di Bari “Economia e povertà: politiche pubbliche per lo sviluppo sostenibile e la salute globale” che la Regione Puglia organizza questa mattina all’Oasi Francescana di via Gentile, 92 a Bari.

Nella conferenza stampa di ieri Galbraith ha anticipato alcuni degli argomenti che affronterà nel corso della sua lezione: “Dalle regioni del sud Europa come la Puglia possono venire utili suggerimenti per affrontare la crisi. Voglio ringraziare gli organizzatori e il presidente Emiliano per essere qui in questi giorni. Siamo in un momento assai particolare dell’economia e della politica. Sappiamo che ci sono due sfide che si possono cogliere: quella sui processi dell’ecologia e quella legata alla lotta alle  diseguaglianze. Oltreoceano si guarda al modello europeo, che invece qui qualcuno vuole smantellare”.

“La strategia da adottare per combattere la crisi – ha proseguito lo studioso - è creare posti di lavoro nelle regioni in cui si vive, per ridurre i livelli di povertà a livello globale e affrontare la sfida ecologica”

“Le riunioni del G7 – ha concluso - hanno avuto grandi responsabilità nel causare le crisi e creare lo stato dell’economia attuale: per questo occorrerebbe per prima cosa che si riconoscessero le proprie responsabilità. Le agenzie internazionali non dovrebbero solo occuparsi di trattare i debiti degli Stato, ma dovrebbero occuparsi di ambiente e occupazione”.



loading...