Mercoledì, 16 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

BIAT, a Bari arriva la Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia

La manifestazione vuole valorizzare il potenziale innovativo espresso dal sistema delle imprese e della ricerca delle Regioni del Mezzogiorno, per trasformarlo in prodotti e servizi da collocare sui mercati esteri

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 11/04/2019 da Redazione

La Regione Puglia, con la società regionale in house Puglia Sviluppo, partecipa alla quinta edizione di BIAT - Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia,  organizzata dall'ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane -  in programma oggi e domani a Bari, nel nuovo padiglione della Fiera del Levante.

Si tratta di una manifestazione internazionale, a carattere itinerante che ha come obiettivo la valorizzazione del potenziale innovativo espresso dal sistema delle imprese e della ricerca delle Regioni del Mezzogiorno (Campania, Calabria, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Molise, Basilicata, Sardegna), per trasformarlo in prodotti e servizi da collocare sui mercati esteri attraverso l'incontro tra offerta e domanda commerciale e tecnologica con controparti straniere. 

Prenderanno parte all’evento PMI, imprese innovative, reti di impresa, startup, poli tecnologici e università, attivi nei settori: aerospazio, nanotecnologie, nuovi materiali, biotecnologie, healthtech, energie rinnovabili, ambiente, Ict e tecnologie per le smart communities.

Le controparti individuate dalla rete estera dell’Ice saranno grandi imprese, centri di ricerca, venture capitalist interessati al trasferimento tecnologico e investitori operativi in Armenia, Bielorussia, Canada, Cina, Corea, Croazia, Emirati Arabi Uniti, Federazione Russa, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, India, Israele, Polonia, Regno Unito, Singapore, Stati Uniti, Svizzera e Turchia.

Nelle due giornate di BIAT saranno presenti stand tematici dell’ Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (per una consulenza in materia di tutela della proprietà intellettuale), delle Regioni del Mezzogiorno, di Smart&Start Italia. Ci saranno i Desk Agenzia ICE specializzati in tutela della proprietà intellettuale, innovazione e start up tecnologiche, attrazione investimenti esteri.