Venerdì, 20 Ottobre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Abitare i margini', a Molfetta una proposta formativa di educazione civile rivolta agli insegnanti pugliesi

L'iniziativa è organizzata da Libera Puglia e si terrà il 20 e 21 ottobre

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 09/10/2017 da Redazione

La Scuola ha il grande potere e la grande responsabilità di immaginare e creare la società di domani e per assumere tale funzione necessita di “risvegliarsi” da una condizione di immobilità ed assuefazione culturale e tornare essere risorsa utile al rinnovamento del nostro Paese. Per questo Libera organizza per il 20 e 21 ottobre 2017 a Molfetta l’appuntamento regionale di Abitare i margini, una proposta formativa di educazione civile rivolta agli insegnanti pugliesi delle scuole di ogni ordine e grado con l’obiettivo di costruire un preciso profilo etico locale.

In Puglia la situazione legata alla criminalità è molto differenziata. Le modalità di sviluppo delle mafie sono particolari, le vittime innocenti, pur numericamente significative, sono poco conosciute e i possibili percorsi di impegno non sono ben definiti. Per questo motivo serve individuare le responsabilità educative, rafforzare la memoria delle vittime innocenti, entro le quali trovare gli oggetti dell’impegno e costruire reti locali e patti educativi civili.

L’attività formativa del percorso di Abitare i margini avrà la forma di “laboratorio di progettazione” con un carattere sperimentale. L’esperienza permetterà ai docenti che parteciperanno di intrecciare relazioni significative (anche grazie alla modalità residenziale di una giornata e mezza) attraverso le quali scambiare esperienze, condividere strumenti, formare alleanze di tipo educativo nell’ottica di rafforzare il tessuto educativo regionale.

La proposta formativa è aperta a tutti gli insegnanti (in numero orientativo di 150-200 rappresentativi di tutti i territori regionali) che, entrati in contatto con le differenziate proposte di Libera, intendono approfondire conoscenze e competenze pedagogiche legate al loro ruolo.



loading...