Sabato, 21 Luglio 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Room for Art', Allegroitalia Siracusa Ortigia presenta la mostra 'Stratificazioni – Giuseppe Piccione'

Il progetto offre agli artisti la possibilità di un soggiorno gratuito presso i Condotel della catena Allegroitalia Hotels&Condo, oltre alla possibilità di spazi espositivi ed esclusive location per le estemporanee degli artisti

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 09/05/2018 da Redazione

Allegroitalia Siracusa Ortigia, nell’ambito del progetto Room for Art, presenta la mostra “Stratificazioni – Giuseppe Piccione” che si terrà presso il Condotel degli Artisti Allegroitalia Siracusa Ortigia – via G.B. Alagona 55, Siracusa - dal 14 al 31 maggio 2018 – Vernice ore 19, lunedì 14 maggio.

Nato dall’idea di valorizzare la creatività e l’Arte italiana in ogni sua forma, il progetto Room for Art offre agli artisti la possibilità di un soggiorno gratuito presso i Condotel della catena Allegroitalia Hotels&Condo, oltre alla possibilità di spazi espositivi ed esclusive location per le estemporanee degli Artisti.

La mostra, “Stratificazioni – Giuseppe Piccione”, si pone come il punto di inizio di questo percorso di valorizzazione ed omaggio all’Arte, che vedrà tutti gli Hotels & Condo della catena alberghiera Allegroitalia coinvolti nello sviluppo di un circuito virtuoso in cui gli artisti e la loro creatività vengano valorizzati e stimolati a sviluppare la loro poetica grazie all’inspirazione che scaturisce dai luoghi magici che li ospitano e dalle testimonianze del passato che in essi dimorano. Un sguardo al glorioso passato culturale italiano per immaginare un nuovo futuro luminoso.

Giuseppe Piccione (Siracusa, classe 1967), una delle personalità più eclettiche, interessanti ed estroverse del panorama artistico siracusano e siciliano, è totalmente figlio del suo tempo nelle sovrapposizioni e contaminazioni che caratterizzano i suoi lavori; avanguardista, nella sua passione per le sperimentazioni ed interpolazioni materiche; romantico per un certo modo di concepire i rapporti tra le arti e le anime, sempre improntati alla massima lealtà. Queste caratteristiche rendono la sua, opera d’impatto, vitale, profonda; curiosa indagatrice delle moltitudini sfaccettature che contraddistinguo l’uomo digitale con un occhio attento alla sostenibilità ambientale e ad uno stile di vita salutare in un perfetto fil rouge con la filosofia di ospitalità portata avanti da Allegroitalia.

Tra le sue forme espressive predilette, la fotografia definita come un mezzo che “utilizzo per plasmare la realtà attraverso l’enfasi delle contraddizioni, facendo uscire gli aspetti più nascosti del suo approccio con la realtà”.

Giuseppe Piccione ha esposto insieme grandi nomi dell’Arte contemporanea italiana e non in diverse collettive sul territorio italiano. Sue Recensioni sono apparse testate nazionali ed internazionali a firma di diversi critici. Suoi lavori sono ospitati all’interno diverse, ed importanti, raccolte private.

Fra le mostre collettive più importanti a cui a partecipato ricordiamo: Marilyn Monroe "I just want to be wonderful" teatro Comunale di Pergine (TN); Novorganismo 1984 – 1995 presso l’Accademia di Belle Arti (Catania) Wondertime Catania; RigenerArt (Catania); Scarparentola, Accademia Italiana At The Smith’s Galleries (Londra). 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet