Giovedì, 21 Giugno 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Splash festival', sfide tra bartender e degustazioni sulla spiaggia di Torre Quetta

Per l'edizione 2018 si guarda ad est, miscelando l'eccellenza dei prodotti locali ad ingredienti ricercati, tipici della cultura del Mediterraneo

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 08/06/2018 da Redazione

È stata presentata questa mattina la terza edizione dello Splash Festival, in programma a Torre Quetta lunedì 11 giugno. Lo Splash Festival "Beverage & Hospitality", organizzato da Barproject Academy con il patrocinio del Comune di Bari, propone una giornata tutta dedicata alle degustazioni, ai workshop e alla musica da vivere sulla spiaggia più frequentata dai baresi, Torre Quetta.

 "Diamo il benvenuto a Splash – ha sottolineato l’assessora Paola Romano – per la prima volta a Bari dopo aver toccato località a nord e a sud del capoluogo. Un evento divertente ma anche formativo per le giovani generazioni, perché avvia una filiera che coinvolge l'industria del bere, il mondo della formazione e l'innovazione. I partecipanti a Sphash, pur se imprenditori giovani, hanno dimostrato grandi capacità nell'unire l'innovazione con la conoscenza del territorio, il tutto con una particolare attenzione ai principi della responsabilità sociale, come dimostra la partecipazione al festival dell'AIPD (Associazione italiana persone Down): l'amministrazione comunale è convinta infatti che un'economia può funzionare solo se include tutte le realtà del territorio".

 "L'amministrazione - ha detto l’assessora Carla Palone – appoggia con entusiasmo questa iniziativa perché offre agli imprenditori l'opportunità di valorizzare il proprio prodotto, creando un valore aggiunto per la città stessa. In questo contesto la location scelta per l'evento, Torre Quetta, è ideale perché ormai questo si è caratterizzato come luogo di socializzazione e tempo libero, sia per i giovani sia per le famiglie: un luogo, dove si può stare bene, stare insieme, degustare cibi e bevande, apprezzando prodotti locali 'a chilometro zero'. Splash, insomma, è la dimostrazione di come i nostri operatori siano capaci di investire sul territorio coniugando, paesaggio, impresa e divertimento".

Gli organizzatori hanno scelto la spiaggia di Torre Quetta, sul litorale sud di Bari che, per l'occasione, sarà la cornice di due competizioni di mixology e decine di attività. Per l'edizione 2018 lo Splash Festival guarda ad est, miscelando l'eccellenza dei prodotti locali ad ingredienti ricercati, tipici della cultura del Mediterraneo. "Puglia, miscela d'Oriente": su questo filone si svolgeranno anche i 14 workshop tematici, anch'essi gratuiti, dedicati agli appassionati della materia. I temi sono vari: esperti del settore spiegheranno le proprietà e gli usi della spirulina e della matcha, presenteranno "Terrone", il cocktail creato da Barproject vincitore della "Coffee Mixologists" di Amsterdam", parleranno di spiriti prodotti in Puglia e di street art.

I venti stand allestiti presso lo Splash Village, nel parcheggio più a Sud di Torre Quetta, offriranno banchetti per le degustazioni. E grazie alla collaborazione con l'AIPD, le persone diversamente abili saranno protagoniste di una serie di attività che si articoleranno tra l'estrazione del caffè monorigine e la creazione di cocktail. La giornata si concluderà, nelle ore serali, con tre dj-set di Tuppi, Mauro Manzo e Michele Santella e con il concerto dei Drops, per celebrare i 10 anni di Barproject Academy.

 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet