Martedì, 21 Novembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, al via la 31esima edizione di 'Promessi sposi, matrimonio in vetrina'

Dal 9 al 12 noivembre duecento espositori del settore nuziale e tante novità che si susseguiranno nella quattro giorni di eventi

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 07/11/2017 da Redazione

Si terrà da giovedì 9 a domenica 12 novembre, nel nuovo padiglione della Fiera del Levante, la 31° edizione di "Promessi Sposi, matrimonio in vetrina", organizzata dall'agenzia "Pubblivela" e patrocinata dall'assessorato allo Sviluppo economico del Comune di Bari

La rassegna, giunta alla 31° edizione, si propone come la più grande fiera settoriale d'Europa. Duecento espositori del settore nuziale e tante novità che si susseguiranno nella quattro giorni di eventi, workshop e sfilate. Tra queste, oltre i tanti ospiti vip, Puglia Fashion Show, una sfilata collettiva dedicata ai produttori pugliesi per mettere in luce le peculiarità di chi ha fatto dell'artigianato e del bridal la propria passione rendendo famosa la Puglia nel mondo; la vip Card (gratuita) che permette a chi la possiede di accedere gratuitamente all'interno della Fiera, ricevere gadget, partecipare ai workshop, ottenere sconti e promozioni dai fornitori aderenti al circuito e la collaborazione con l'Istituto superiore "Luigi Santarella" di Bari nei settori Moda e Audiovisivo: nell'ambito di un progetto di alternanza scuola-lavoro gli studenti saranno impegnati nel back stage delle sfilate e nel reparto foto/video del salone Promessi Sposi

"Il nostro brand - ha detto Gaetano Portoghese - è un evento che vanta 20 mila metri quadri di esposizione, 4 mila dei quali destinati alle sfilate, coinvolgendo oltre 200 aziende del settore e più di 60 sale ricevimenti in tutta la regione. Un'occasione per scoprire l'eccellenza offerta da questo settore racchiusa in un solo grande luogo. Inoltre, la vip card che offriamo, su richiesta, a chi intende seguire le nostre manifestazioni, consente di ottenere un notevole risparmio, fino al 30 per cento presso i fornitori del circuito. Per quanto riguarda il programma, segnaliamo l'inaugurazione, giovedì, alla presenza della famosa stilista Alessandra Rinaudo e della modella Rocio Munoz Morales. Nei giorni successivi, sette le sfilate organizzate dagli atelier, che avranno luogo sabato e domenica, oltre al concorso "Un giorno da modella", che eleggerà la sposa più bella della manifestazione. Tutto questo mi spinge a dire che la Puglia è terra di matrimoni: le cerimonie nuziali possono rivelarsi un'interessante opportunità lavorativa per i giovani, come dimostra il progetto di alternanza scuola-lavoro che abbiamo avviato con l'istituto Santarella".

"Da sempre l'amministrazione comunale - ha dichiarato Carla Palone - insiste affinché "Promessi sposi" si tenga nella nostra città. E i risultati ci hanno dato ragione: l'anno scorso abbiamo registrato l'interesse di oltre diecimila coppie pronte al grande passo. Crediamo molto nelle potenzialità dell'indotto che ruota intorno al settore delle cerimonie nuziali, come dimostra la nostra decisione di mettere a disposizione degli sposi uno dei luoghi più suggestivi di Bari, la terrazza del Fortino Sant'Antonio, con una vista che non ha eguali. Abbiamo bellissime sale ricevimenti, diversi atelier rinomati, un'ottima tradizione di aziende che operano nel settore con la massima professionalità, in grado di rispondere alle esigenze di chi chiede per il proprio giorno più bello un abito sartoriale e di alta qualità: realtà produttive delle quali andiamo fieri, perché creano posti di lavoro e costituiscono un cardine fondamentale dello sviluppo economico della città e della terra di Bari".



loading...