Mercoledì, 14 Novembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, ecco lo spot della campagna contro l'abbandono degli animali domestici

Tra i protagonisti del video ci sono il sindaco di Bari, Antonio Decaro, e Vladimir Luxuria

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 02/07/2018 da Redazione

È stato presentato in anteprima nazionale a Bari lo spot contro l'abbandono degli animali a cura di ENPA Bari e Barletta. Tra i protagonisti dello spot, oltre ai cani ospiti del canile sanitario di Bari, dove sono state effettuate le riprese, anche il sindaco di Bari e Vladimir Luxuria, che è intervenuta in collegamento telefonico durante la conferenza stampa: "Sono stata molto contenta di partecipare alla realizzazione di questo spot perché purtroppo troppo spesso si pensa che i cani siano delle merci, come un paio di jeans griffati che indossi fin quando sono di moda e, quando ti scocci, li abbandoni. I cani sono coloro che ci salvano da terremoti e valanghe, ci fanno compagnia, sono quelli che accompagnano i bambini con disabilità nella pet teraphy. I cani devono essere amati e rispettati, e credo che l'abbandono sia una delle pratiche più barbare cui assistiamo, ancora oggi, in Italia. Vi ringrazio per avermi fatto conoscere più da vicino la realtà dei canili, e spero che, con il mio piccolo contributo, possa servire a sensibilizzare la nostra regione ad avere più cura e rispetto nei confronti dei nostri amici a 4 zampe". 

“Mi rendo conto che le immagini di questo spot possono risultare forti – ha aggiunto il sindaco di Bari, Antonio Decaro – ma vi assicuro che rendono perfettamente la tristezza e l’angoscia che trasmettono gli occhi dei cani che arrivano nei canili dopo essere stati abbandonati. Io posso dirlo per esperienza diretta, perché ho avuto un cane, si chiamava Binda e mi ha accompagnato in tantissimi momenti importanti della mia vita. Si è laureata in ingegneria insieme a me, mi seguiva dappertutto. Come in tutte le battaglie che abbiamo condotto in questi anni, credo sia giusto metterci la faccia, con il rischio di perdere anche credibilità, prestandomi a girare immagini all’interno di una gabbia, ma per me è stato importante farlo perché credo che chi ha l’onore di fare il sindaco e guidare una comunità debba esporsi in prima persona per sostenere le battaglie di civiltà in cui crede”.   



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet