Sabato, 24 Febbraio 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Castellana Grotte, inaugurata la 'Casa Materdomini': sarà la sede della pallavolo giovanile

La struttura sarà utilizzata come palestra dagli studenti dell'istituto alberghiero 'Consoli-Pinto'. E alla Final Four di Coppa Italia di volley maschile la scuola prepara l’open buffet

Pubblicato in Sport il 29/01/2018 da Redazione

Gli studenti visibilmente emozionati, il dirigente e le istituzioni pronte al taglio del nastro, la FIPAV e la società Mater Domini Volley felici di aver contribuito alla realizzazione di una struttura che è molto più di una palestra. Gli ingredienti per una inaugurazione di successo c’erano tutti. Un giorno diverso per chi ha atteso questa palestra per ben 4 anni.
Si tratta di un’apertura particolare, quella della Casa della pallavolo giovanile regionale e nazionale: “Casa Materdomini”. Un piccolo palazzetto dello sport di mille metri quadrati, con un campo di 32 metri per 20, manto e rete regolamentari come nei campi professionistici, con una gradinata per 200 persone, due spogliatoi completi di servizi igienici e docce per le squadre, altri due spogliatoi a parte per gli arbitri, una sala stampa ed una medicheria. La palestra è stata inaugurata questa mattina a Castellana Grotte, nella sede centrale dell’Istituto alberghiero e tecnico commerciale “Consoli-Pinto”, in via Rosatella.

E’ il frutto di una convenzione con la società Mater Domini che la rende, di fatto, la Casa dell'Accademia del volley giovanile di Puglia e sede delle gare ufficiali della formazione di serie B e delle formazioni giovanili. In sostanza sarà la palestra dell’IISS “Consoli-Pinto” il luogo in cui si alleneranno e giocheranno i giovani talenti della pallavolo pugliese. E per ricambiare l’ospitalità della scuola, la società ha anche provveduto al completamento della cancellata esterna dell’Istituto.

 

“E’ una opportunità immensa – ha detto il dirigente del “Consoli-Pinto”, Giuseppe Vernì – Perché questo è un contenitore formativo sia per le attività agonistiche, sia per quelle che saranno le attività sportive che metteranno in atto i docenti di educazione fisica della struttura. Siamo in linea con tutte le aspettative che abbiamo nutrito in questi anni. Finalmente possiamo godere di questa struttura. C’è un accordo triennale in atto, tra noi e la società Mater Domini, supervisionato dalla Città Metropolitana di Bari, per l’utilizzo della struttura da parte loro. Potranno disputare gare e allenamenti, è un “do ut des”: tutte le strutture tutte le dotazioni arricchiscono il sito scolastico e la società può arricchirlo in qualsiasi momento”.

 

All’inaugurazione, tra gli altri, sono intervenuti il sindaco di Castellana Grotte Francesco De Ruvo, Giuseppina Lotito dirigente dell’Ufficio III dell’Ufficio Scolastico regionale pugliese, Michele Miccolis presidente della Materdominivolley.it, Bruno Cattaneo presidente Fipav, Giuseppe Manfredi vice presidente Fipav, i giocatori della prima squadra (serie A2) e tutti i tecnici e i giocatori dell'Accademia del Volley Giovanile di Puglia della Materdominivolley.it

 

“Pensare alla pallavolo partendo dalla collaborazione con le scuole è un passaggio fondamentale da sempre – ha affermato Bruno Cattaneo, presidente Fipav - Noi siamo lo sport scolastico per eccellenza anche per la semplicità che serve per giocare a pallavolo: una rete tesa fra due pareti. Perché è sempre stato così, è uno sport senza contatto è uno sport molto positivo anche sotto il profilo della crescita psicologica e fisica dei ragazzi e delle ragazze e quindi è sempre stato un connubio ideale al quale teniamo molto e al quale continuiamo a proporre iniziative come il nostro recentissimo Volley S3 che vuol essere una ulteriore manifestazione dell’interesse che ha la pallavolo e la federazione verso il mondo delle scuole e dei più giovani”.

 

“L’idea della convenzione non è recente – ha sottolineato il presidente della Mater Domini Volley Michele Miccolis- è un’idea che viene dai nostri sogni, dal sogno che abbiamo di far crescere questi ragazzi. E’ un connubio spettacolare quello che si è creato tra noi e la scuola e questo è un luogo a misura d’uomo. E’ una palestra scolastica fantastica e sono felice per tutti i ragazzi che verranno qui per crescere pallavolisticamente in modo professionistico. La convenzione fa parte di altre collaborazioni che vedono insieme gli studenti del “Consoli-Pinto” e la pallavolo. La preparazione dell’Open Buffet alla Final Four di Coppa Italia di volley maschile che si sta disputando al Palaflorio di Bari ne è un esempio”.

 

L’inaugurazione, infatti, si è tenuta nella penultima domenica di Open Days (la prossima si terrà il 4 febbraio) e nell’ambito degli impegni scolastici per la Final Four della Coppa Italia 2018 di volley maschile.
Docenti studenti e personale ATA, infatti, una cinquantina in tutto, hanno preparato il buffet per la Tribuna Vip. Piatti tradizionali come fave e cicorie e tiella alla barese di patate riso e cozze, aperitivi che vanno dalle polpette di pane alle friselline, ai calzoni e poi ancora i dolci. Tutto preparato con prodotti tipici pugliesi a sottolineare il legame tra la pallavolo nazionale e la Puglia. All’open buffet hanno partecipato tutte le sezioni dell’Istituto: pasticceria, enogastronomia, accoglienza e sala.

 



loading...