Giovedì, 24 Agosto 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Calcio, Cassano lascia il Verona e appende le scarpe al chiodo: 'Adesso voglio stare insieme alla mia famiglia'

Si conclude la telenovela cominciata la settimana scorsa, Fantantonio rescinde il contratto firmato con la società gialloblu

Pubblicato in Sport il 24/07/2017 da Redazione

 "Al contrario di quanto apparso sui profili social ufficiali di mia moglie, vorrei precisare: Carolina ha sbagliato, dopo averci pensato e riflettuto alla fine ho deciso: Antonio Cassano non giocherà più a calcio". È questa la decisione definitiva del fantasista barese che oggi ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato. Soltanto una settimana fa l’attaccante stava per annunciare il suo ritiro ma poi era stato convinto dalla moglie e da tutto l’ambiente dell’Hellas Verona, squadra che lo ha ingaggiato 15 giorni fa.

 

Oggi però è arrivato l’addio definitivo di Fantantonio: “Chiedo scusa alla città di Verona, a tutti i tifosi - scrive Cassano dal profilo di sua moglie, Carolina Marcialis-, al presidente Maurizio Setti, al direttore sportivo Filippo Fusco, all'allenatore Fabio Pecchia, ai miei compagni di squadra e allo staff medico e tecnico. Per un uomo di 35 anni sono le motivazioni a dettare la vita, e in questo momento sento che la mia priorità è rappresentata dal fatto di stare vicino ai miei figli e a mia moglie".



loading...