Mercoledì, 22 Agosto 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, ecco il progetto del nuovo stadio San Nicola: quattro scenari per ristrutturare l'impianto di gioco (GALLERY)

La società biancorossa ha proposto l'avvicinamento delle tribune al terreno di gioco e la riduzione dei posti a sedere. Tra le ipotesi anche la costruzione di un nuovo impianto di gioco

Pubblicato in Sport il 24/01/2018 da Giuseppe Bellino

Nuovi sviluppi sulla questione stadio San Nicola di Bari. La società biancorossa ha contattato l’amministrazione comunale per chiedere un incontro finalizzato a dare “formale avvio ad un confronto in relazione alla presentazione di uno studio di fattibilità sul progetto stadio”. La Fc Bari 1908 ha allegato 232 slide in cui sono descritte le esperienze europee da cui prendere spunto per far rinascere lo stadio San Nicola. Sono presenti gli stadi di Bilbao, Mosca, Francoforte, Bordeaux, Istanbul, Torino, Barcellona, Twente. Si tratta di impianti di gioco di ultima generazione, costruiti o rimodernati dal 2009 al 2016.

 

La società biancorossa, in collaborazione con B Futura, ha pensato a quattro scenari per la riqualificazione dello stadio.

 

Primo scenario

 

La prima proposta prevede l’avvicinamento delle tribune al terreno di gioco e poterebbe ad una riduzione dei posti a sedere dello stadio (40mila spettatori). Tra le criticità figura l’espansione del tetto e l’uso dell’anello superiore. Il costo dell’operazione si aggirerebbe intorno ai 120 milioni di euro.

 

Secondo scenario

 

La seconda ipotesi è quella dell’abbassamento del terreno di gioco con il conseguente avvicinamento delle tribune. Anche questa operazione presenta alcune criticità (lavori di escavazione per circa 13 metri e settori con elevata capienza che richiedono maggiori vomitori in mezzo alle sedute). Anche per questo intervento sarebbero necessari 120 milioni di euro.

 

Terzo scenario

 

La terza opzione ipotizza l’abbattimento dello stadio San Nicola e la costruzione di un nuovo impianto senza pista di atletica sullo stesso sito. In questo caso i costi diminuirebbero: sarebbero necessari 100 milioni di euro più altri dieci per la demolizione.

 

Quarto scenario

 

L’ultima ipotesi riguarda la costruzione di un nuovo stadio in un terreno adiacente al San Nicola. In questo caso non ci sarebbero costi legati alla demolizione né restrizioni dovute alla presenza della vecchia struttura. Il costo totale dell’operazione si aggirerebbe intorno ai 100 milioni di euro.

 

 

Anche se gli ultimi due scenari appaiono più sostenibili dal punto di vista economico, B Futura e la Fc Bari 1908 hanno proposto all’amministrazione comunale di sottoporre alle verifiche tecniche le prime due ipotesi.

 

Nel documento sono presenti degli studi preliminari sul concept delle aree commerciali presenti all’interno e nei pressi del nuovo stadio San Nicola, sull’impatto socio-economico e ambientale del progetto.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet