Martedì, 21 Novembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

XI Trofeo Pino Carabellese, il Circolo Vela Bari conquista l'intero podio Juniores

Tra i cadetti vincono Cn l'approdo e Lni Trani

Pubblicato in Sport il 17/10/2017 da Redazione

Due prove sulle tre previste hanno decretato il vincitore della XI edizione del Trofeo Pino Carabellese. Ben 57 gli equipaggi iscritti divisi tra Juniores (20) e Cadetti (37), provenienti da Taranto, Porto Cesareo, Marina di Lecce, Brindisi, Monopoli e Trani, oltre che dai tre circoli baresi maggiormente impegnati nell'attività giovanile: CC Barion, Lega Navale Bari e naturalmente Circolo della Vela Bari sceso in acqua con ben 18 dei suoi atleti.

Al termine delle due prove nella Categoria Juniores il podio è tutto del Circolo della Vela Bari con Gabrielle Porcelli che ha ottenuto il gradino più alto a pari punti con Paolo Pettini, mentre al terzo posto si è classificato Domenico Palumbo. Prima femminile e 6ª in generale Augusta Carbonara, sempre Circolo della Vela Bari.

Nella categoria Cadetti su tutti si è imposto Emanuele Giannuzzi (CN L'Approdo), seguito da Giulio Goffredo (CC Barion), e da Gennaro Capone (LNI Trani). Prima femminile Francesca Liseno (LNI Trani). Premiato anche il primo classificato della categoria cadetti nati nel 2008 Giorgio Salvemini (Lega Navale di Taranto).

Sole tempo bello hanno caratterizzato la giornata di regate con un vento che al mattino si presentava con un maestrale tra i 10 e i 13 nodi, per poi calare e ruotare a destra nelle ore più calde della giornata. Per terminare le prove gli atleti hanno dovuto anche cimentarsi con onda e corrente da maestrale abbastanza insidiose, che hanno messo alla prova le loro capacità di strategia e lettura delle condizioni meteomarine.

Come ormai da anni il Trofeo Carabellese rappresenta la chiusura della del Campionato zonale e la conclusione della stagione sportiva. Una stagione che per gli atleti del Circolo della Vela Bari è stata decisamente entusiasmante, ricca di importanti risultati a livello nazionale ed internazionale. "Il risultato più importante però - commenta a fine regata il tecnico Beppe Palumbo - è vedere oggi un gruppo molto unito, in continua crescita, sempre motivato a fare bene e che unisce alla passione tanto impegno per ottenere buoni risultati, senza tuttavia mai dimenticare che lo sport è e deve essere anche e soprattutto divertimento. Alcuni dei ragazzi scesi in acqua domenica scorsa per i colori del CV Bari erano infatti alla loro ultima regata in questa classe prima del passaggio alle classi U17 e U19 - prosegue Palumbo -. Per altri invece si è trattato del debutto. Un mix di emozioni ha quindi travolto l'intera squadra e anche noi tecnici che condividiamo con loro la quotidianità sui nostri pontili e non solo. A tutti loro va un grande in bocca al lupo per la nuova stagione da parte dell'intero CV Bari".



loading...