Mercoledì, 15 Agosto 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Serie B, il Novara ferma il Bari: Floro Flores non basta, 1-1 al San Nicola

Gli ospiti giocano un gran primo tempo e passano con Puscas, nella ripresa l'attaccante napoletano firma il pareggio. Rigore negato ai piemontesi nel finale

Pubblicato in Sport il 17/04/2018 da Giuseppe Bellino
Fonte foto: Fc Bari 1908

Finisce in parità il match tra Bari e Novare. Il ritorno al gol di Floro Flores non basta ai biancorossi per tornare alla vittoria: dopo essere passati in svantaggio al 45esimo con la rete di Puscas, nella ripresa gli uomini di Grosso hanno rimesso in piedi il match con un colpo di testa dell’attaccante napoletano. Troppo poco per conquistare i tre punti contro un Novara propositivo e ordinato. Adesso il cammino dei biancorossi è tutto in salita: il secondo posto sembra ormai un miraggio (Frosinone distante sei punti) e sabato c’è il derby infuocato contro il Foggia.

La partita

Pochi cambi per Fabio Grosso che concede un turno di riposo a Basha, Nenè e Balkovec. In difesa ci sono Anderson e D’Elia con Gyomber e Empereur al centro. In mediana spazio a Busellato con Henderson e Iocolano, mentre in avanti spazio a Galano e Cissè a sostegno di Libor Kozak.  Di Carlo risponde con un 4-3-1-2, Moscati sostiene la coppia d’attacco formata dagli ex Sansone e Puscas.

Primo tempo dominato dal Novara che amministra il gioco e crea azioni pericolose sfiorando il vantaggio in più occasioni. Il primo squillo dei piemontesi arriva al nono minuto quando Calderoni trova Sansone in area, l’ex biancorosso tira a botta sicura ma trova la risposta di Micai. Al 18esimo minuto è un altro ex, George Puscas, a far tremare gli uomini di Grosso con un colpo di testa che si stampa sul palo. Il Bari prova a rispondere al ventesimo con una incornata di Kozak che non impensierisce Montipò, ma resta evidente la difficoltà dei padroni di casa in fase di impostazione. Al 26esimo è ancora Micai a salvare il risultato deviando in angolo un tiro rasoterra di Gianluca Sansone. Nel finale di tempo arriva il meritato vantaggio degli ospiti: Galano perde una palla sanguinosa a centrocampo e innesca un tre contro due, la palla arriva sui piedi di Puscas che batte Micai.

Nella seconda frazione di gioco Grosso manda subito in campo Brienza al posto di un impalpabile Iocolano. Il fantasista ex Palermo impiega quattro minuti per rendersi pericoloso con un tiro cross che scavalca il portiere ma finisce di poco sulla traversa. Dopo un buon inizio, il Bari stacca ancora la spina e rischia il tracollo: al 53esimo Puscas si libera in area e tira ma trova la risposta di Micai, sessanta secondi dopo è ancora l’estremo difensore a salvare su una conclusione di Moscati. I biancorossi provano a reagire con una punizione di Henderson troppo prevedibile neutralizzata da Montipò. Al 59esimo Grosso si gioca la carta Floro Flores al posto di Kozak. Quattro minuti dopo l’attaccante napoletano trasforma in gol una punizione calciata da Brienza e sigla il pareggio. Dopo aver rimesso in piedi la partita, i biancorossi prendono coraggio e provano a ribaltare il risultato. Padroni di casa vicini al vantaggio con una doppia occasione al 75esimo: Cissè riceve palla in area ma il suo tiro non inquadra la porta, poco dopo Floro Flores, pescato da Brienza, prova a sorprendere Montipò in acrobazia ma spara alto. Nel finale succede di tutto: al 90esimo Marini non assegna un calcio di rigore netto al Novara per un fallo di mano di Floro Flores in area, su capovolgimento di fronte Brienza prova a mandare in porta un compagno ma il suo passaggio viene intercettato da un difensore piemontese. Clamorosa svista del direttore di gara che probabilmente non ha giudicato volontario il tocco di mano dell’attaccante biancorosso.

Il tabellino di Bari-Novara

Bari (4-3-3): Micai; Anderson, Gyomber, Empereur, D’Elia; Busellato (88’ Tello), Henderson, Iocolano (46’ Brienza); Galano, Kozak (59’ Floro Flores), Cissè. All. Fabio Grosso.

Novara (4-3-1-2): Montipò; Dickmann, Del Fabro, Troest, Calderoni; Sciaudone (88’ Seck), Casarini, Sciaudone; Moscati; Sansone (63’ Di Mariano), Puscas (72’ Puscas). All. Domenico Di Carlo

 

MARCATORI: Puscas (N); Floro Flores (B);

AMMONIZIONI: Cissè (B); Casarini (N); Henderson (B); Calderoni (N); Ronaldo (N);

ARBITRO: Sig. Valerio Marini di Roma



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet