Martedì, 25 Luglio 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Fc Bari, oggi la partenza per Bedollo. Grosso: 'Questo gruppo deve diventare squadra. Mercato? Mi fido di Sogliano'

In programma l'amichevole contro la Fiorentina: 'Sarà un grande stimolo, questa sfida ci farà capire quanta strada abbiamo da fare'

Pubblicato in Sport il 12/07/2017 da Giuseppe Bellino

Si parte. Questo pomeriggio il Bari raggiungerà Bedollo, in Trentino Alto Adige, per cominciare il ritiro precampionato. Tante facce nuove a partire da mister Fabio Grosso, che nella giornata di ieri ha diretto il primo allenamento biancorosso.  

“Comincio questo ritiro con tanta voglia e tanta energia – spiega l’ex allenatore della Juventus primavere in conferenza stampa - Cercherò di trasmettere la grande passione che ho dentro di me. Ieri ho incontrato i giocatori, abbiamo fatto una chiacchierata. Non mi piace parlare molto, ma ha voluto condividere con loro il pensiero che ci accompagnerà in questa avventura: dentro lo spogliatoio c'è bisogno di gente motivata che ha voglia di mettersi a disposizione.  Questo gruppo deve diventare una squadra, abbiamo condiviso degli obiettivi e dei valori che devono essere determinati”. 

Intanto nella giornata di ieri sono stati ufficializzati gli acquisti di Capradossi, Masi, De Lucia e Improta. Il tecnico biancorosso ha spiegato il suo punto di vista sul mercato: “Ieri sono arrivati dei ragazzi, credo ne arriveranno altri. Mi fido tantissimo del direttore Sogliano. A me piace allenare e coinvolgere i giocatori. Qui ci sono ottime basi, durante i primi allenamenti ho visto tanta voglia di fare. Il nostro compito sarà quello di far aumentare l’entusiasmo della piazza lavorando duramente. È fondamentale lavorare intensamente e con serenità. Questo è un gioco che diventa lavoro, mi piace che i ragazzi si divertano giocando ma devono essere consapevoli delle grande responsabilità che ne derivano”. 

L’idea del nuovo tecnico, in sinergia con il direttore sportivo, è quella di formare un mix di giocatori giovani ed esperti. Per questo motivo potrebbe arrivare qualche giovane della Juventus primavera, in particolare il centrocampista Tello, mentre per l’attacco dovrebbe essere in dirittura d’arrivo l’operazione che riporterebbe Floro Flores in biancorosso. Per quanto riguarda le operazioni in uscita, sembrano ormai certe le partenze di Marco Romizi e Riccardo Maniero: i due calciatori non sono stati convocati per il ritiro e a breve lasceranno Bari. 

“Il mercato non è ancora chiuso – ha aggiungo Grosso – perciò ho chiesto ai ragazzi di non farsi condizionare dalle voci che provengono dall’esterno”.

Il ritiro di Bedollo servirà soprattutto a scoprire le idee tecnico-tattiche del nuovo allenatore: “Mi piace avere una squadra organizzata che col tempo riesca a far esprimere le sue qualità. Abbiamo tanto tempo a disposizione per far sì che questo accada. Ruoli scoperti? Al momento non ne vedo”.  Tra le amichevoli in programma nelle prossime due settimane spicca la sfida contro la Fiorentina: “Sarà un grande stimolo – conclude il mister – questa sfida ci farà capire quanta strada abbiamo da fare. Abbiamo tanta voglia di lavorare per migliorare la condizione”. 



loading...