Lunedì, 11 Dicembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Fc Bari, ecco Fiammozzi: 'Pronto a scendere in campo, spero di rimanere qui a lungo'

Il difensore ex Genoa ricoprirà il ruolo dell'infortunato Sabelli: 'Concorrenza utile, ti stimola a dare il meglio'

Pubblicato in Sport il 09/08/2017 da Giuseppe Bellino

Classe 93’, cinque campionati in Serie B e quattro presenze nella massima serie. È il ritratto di Riccardo Fiammozzi, nuovo difensore della Fc Bari 1908. Il 24enne di Mezzocorona è arrivato in prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A e vestirà la maglia 29, numero importante che rappresenta il giorno in cui è approdato nella massima serie.

“Sono molto felice di essere qui – spiega in conferenza stampa-  la trattativa è stata lampo, ma il ds Sogliano mi cercava da un po’ di tempo. Purtroppo la mia situazione non era chiara, il Genoa non mi lasciava andare via.  Poi c'è stata una svolta è in due giorni abbiamo chiuso l’accordo. Mi ha fatto molto piacere l’ interesse della società nei miei confronti.

 Fiammozzi prenderà il posto di Stefano Sabelli, attualmente infortunato, ed è pronto a giocarsi un posto da titolare quando il terzino sarà pronto a rientrare: “La concorrenza è utile, ti stimola e ti porta a dare sempre il massimo. Conosco Sabelli, abbiamo avuto tante esperienze insieme in nazionale. Fisicamente sto bene, mi sono allenato col Genoa e sono pronto per scendere in campo”.

Nella scorsa stagione il difensore ha vestito la maglia del Frosinone, sfiorando la promozione in Serie A: “Sono stati sei mesi importanti, ho giocato molto trovando continuità. È stato un peccato chiudere la stagione uscendo dai playoff. Adesso però sono qui e spero di rimanerci parecchio, magari in modo da trovare una casa”.

A poche ore dal suo arrivo in Puglia, Fiammozzi usa già parole al miele per descrivere il mister e i suoi nuovi compagni: “È un onore essere allenati da un ex campione del mondo – spiega -  tutta la squadra cercherà di prendere tutti i consigli e i dettami del mister. Riguardo al gruppo ho subito avuto sensazioni positive, sono felice di essere qui perché la società è molto blasonata, merita il meglio. Quando vieni al San Nicola da avversario la cosa che ti colpisce maggiormente sono i tifosi. Giocare in questo stadio è sempre difficile per gli avversari”. 



loading...