Martedì, 21 Novembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Circolo Vela Bari, terzo posto per i 'grandi' tra gli Open nel nuovo circuito Liv

Gli Under 19 arrivano quarti e sfiorano il podio di un solo punto

Pubblicato in Sport il 07/11/2017 da Redazione

Il Circolo della Vela Bari ha partecipato negli scorsi giorni a due regate inserite nel nuovo importante circuito della LIV (Lega Italiana Vela), dedicata ai circoli velici di tutte le città italiane.

Intuendo l’importanza di questa nuova lega, sia in campo agonistico nazionale sia europeo, il CV Bari ha deciso di partecipare sia alla regata Open, sia a quella riservata agli under 19. E se tra gli U19 i velisti nostrani si sono fermati al quarto posto mancando il podio per un solo punto, nella categoria Open la squadra del Circolo ha conquistato il terzo posto alle spalle di campioni del mondo e vice campioni del mondo.

Un risultato davvero straordinario che conferma il lavoro e l’attenzione che il circolo dedica ai suoi atleti.

 

E passiamo ai dettagli di questa LIV. Nella finale Open di Crotone con 21 squadre in rappresentanza di altrettanti circoli da Palermo a Trieste, tra i più importanti d’Italia, con velisti professionisti campioni del mondo e olimpionici, il CV Bari ha schierato in campo un team composto da: Simone Ferrarese, timoniere di fama internazionale, attualmente impegnato in una campagna olimpica con l’imbarcazione 49er, Gianmaria Foglia, addetto alle vele, Corrado Capece Minutolo pluricampione del mondo, anche lui addetto alle vele, e Michele Lecce in veste di prodiere. Al termine di tre intense giornate di gara la squadra del Circolo Canottieri Aniene di Roma, capitanata dal pluricampione del mondo Bressani, ha conquistato il primo posto. Sul secondo gradino del podio è salito invece il team dello Yacht Club Adriaco di Trieste, con al timone il vice-campione del mondo J70, barca utilizzata proprio dall’organizzazione dalla Lega Italiana Vela in tutte le competizioni. Al terzo posto infine si è piazzata la squadra del Circolo della Vela Bari.

 

Passiamo agli U19. Alla manifestazione erano iscritti sette agguerritissimi equipaggi. Il giovane team con Vincent Rubino al timone, Ciro Basile alla tattica, con in aggiunta Salvatore Novembrini, Federica Catalano, Angelo Ostuni e Alessandro Lucente ha dato dimostrazione di grande tenacia e attaccamento ai colori sociali sfiorando di un solo punto il podio e fermandosi al quarto posto nonostante un’esperienza assai limitata di regate a bordo di imbarcazioni più grandi.

In entrambe le trasferte le squadre sono state accompagnate da Peppo Russo, vice-presidente nautico del Circolo della Vela Bari, che ha ritirato anche l’ambito premio “Glamour” assegnato al Circolo della Vela Bari per il fair play e l’eleganza dimostrata in campo. 

 



loading...