Mercoledì, 13 Dicembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce, al Fazzi apre il reparto 'Medicina 4': il Pronto soccorso potrà ridurre gli 'extralocati'

Il reparto, situato al 4° piano del nosocomio leccese, è già pieno

Pubblicato in Salute il 22/02/2017 da Redazione

La nuova sezione di Medicina dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce ha aperto le corsie venerdì 17 e, a dispetto delle credenze popolari, gli auspici sono più che promettenti. Si è partiti con 12 posti letto e già ieri, lunedì, sono diventati 18. Destinati a Medicina e a Pneumologia, le due branche più bersagliate dall’aggressività dell’influenza.

Com’era prevedibile, il reparto, situato al 4° piano del nosocomio leccese, è già pieno. Anzi, ha dovuto «extralocare» 3 pazienti: 2 in Chirurgia plastica e 1 in Chirurgia generale. Nelle scorse settimane la direzione generale della Asl si è prodigata per reperire il personale, soprattutto medici e infermieri per garantire i turni autonomi. Considerata la stagione, molte patologie riguardano ancora l’apparato respiratorio. Tanto che , a differenza degli altri anni, gli ammalati «pneumologici» superano quelli di medicina. L’anno scorso per esempio, a febbraio, Pneumologia era già decongestionata.

Oggi al Fazzi sono attivi 70 posti letto di Medicina. Tre sezioni al 4° piano: Medicina 1 (20 p.l.) – Medicina 2 (20 P.L.) – Medicina 4 (18 p.l.) e una sezione, Medicina 3, al 5° piano (12 p.l.). La direzione sanitaria ha dotato l’unità di Medicina del personale sufficiente a garantire una corretta turnazione, senza affanno: circa 20 medici; circa 60 infermieri; e 10 OSS. Il Fazzi si lascia alle spalle quindi i momenti critici del picco influenzale, quando il Pronto soccorso è stato costretto a «piazzare» in qualche modo fino a 25-27 «extralocati». Quando passerà del tutto l’ondata influenzale (attorno alla metà di aprile), i 18 nuovi posti letto saranno  riservati tutti alla Medicina.


Ringraziamo www.salutesalento.it



loading...