Martedì, 17 Ottobre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Orbera365, il palloncino intragastrico prodotto da Apollo riceve il marchio di Conformità europea

Il prodotto sarà disponibile a partire da ottobre 2017

Pubblicato in Salute il 18/09/2017 da Redazione

Apollo Endosurgery, leader mondiale dei dispositivi medici mini invasivi in ambito bariatrico e endoluminale, ha annunciato l’approvazione del marchio CE (Conformità Europea) del palloncino intragastrico ORBERA365.

Il sistema ORBERA365 raddoppia il periodo di trattamento da 6 a 12 mesi con il palloncino intragastrico considerato il #1 al mondo. L’approvazione consente ad Apollo di commercializzare e vendere il palloncino intragastrico ORBERA365 all’interno dell’ Unione Europea e negli altri paesi dell’area economica europea. La società prevede che ORBERA365 sia commercialmente disponibile a partire dal quarto trimestre del 2017.

“Utilizzo ORBERA dal 1999 e ho aiutato migliaia di pazienti a perdere peso, con il mio programma ORBERA. Ora i pazienti avranno la possibilità di ottenere risultati migliori per la perdita di peso, perché nella mia esperienza quanto più lungo è il trattamento, tanto più i pazienti con peso tendono a perderlo. In realtà, utilizzando ORBERA365 i nostri pazienti avranno un periodo di tempo doppio per cambiare i propri comportamenti alimentari e garantire risultati di più lunga durata”, ha dichiarato il Professore Alfredo Genco dell’Università La Sapienza di Roma.

“L’approvazione del marchio CE per ORBERA è un risultato significativo per Apollo e ha richiesto una revisione completa dei dati clinici e non, da parte dell’organismo di regolamentazione in un mercato con una profonda conoscenza ed esperienza della terapia del palloncino intragastrico. Ottenere ora l’autorizzazione del marchio CE per ORBERA365 è una testimonianza forte dell’importanza e del significato, da oltre una decade, dei dati sulla sicurezza e sull’efficacia del sistema ORBERA, come confermato da più di 277.000 impianti eseguiti e più di 230 pubblicazioni di evidenze scientifiche sulle riviste mediche”, ha commentato Todd Newton, CEO di Apollo Endosurgery.



loading...