Martedì, 24 Aprile 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Prevenzione, la Komen Puglia si rafforza con i comitati d'onore e clinico-scientifico

L'associazione ha devoluto oltre 3, 4 milioni di euro a 230 organizzazioni no profit che si occupano di progetti di educazione, screening e sostegno a favore delle donne con il tumore al seno

Pubblicato in Salute il 09/04/2018 da Redazione

Il comitato pugliese della Susan G. Komen rafforza la sua presenza sul territorio costituendo per la prima volta un comitato d'onore e uno clinico-scientifico, presentati entrambi durante la seconda riunione organizzativa della Race for the cure di Bari.

Al Grande Albergo delle Nazioni è arrivato il presidente nazionale della Komen, Riccardo Masetti, che ha diffuso i numeri della Race e di quello che la Komen è riuscita a realizzare in questi anni. "Sono stati devoluti oltre 3, 4 milioni di euro a 230 organizzazioni no profit che si occupano di progetti di educazione, screening, sostegno e trattamento a favore delle donne con il tumore al seno. Grazie alla Race for the Cure sono state effettuate oltre 60mila prestazioni mediche gratuite a donne a rischio aumentato di un tumore al seno o in condizioni di disagio socio-economico".

Anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano ha preso parte alla manifestazione "seguo la Race da molti anni, sia da quando ero sindaco. Oggi mi sono riavvicinato alla Race che sosteniamo e continueremo a sostenere perché lo consideriamo un grande momento di unità, di umanizzazione e anche di sprone al sistema sanitario regionale per quanto riguarda la cura dei tumori al seno".

A presentare il comitato d'onore ci ha pensato Linda Catucci, presidente del comitato pugliese della Komen, che ha ricordato come "Prima di essere la presidente del comitato, sono una volontaria Komen da undici anni e sono una donna in rosa ed è alle donne in rosa che penso oggi. Noi dobbiamo donare noi stesse, è una cosa che io faccio e che mi fa star bene e mi fa combattere meglio la mia malattia. Questa forza di combattere nasce dal vostro coraggio, dalla vostra determinazione e dal nostro essere un'unica grande famiglia".

A Daniela Terribile, vicepresidente nazionale della Susan G. Komen il compito di presentare i tredici membri del comitato clinico-scientifico della Komen Puglia, ai quali ha rivolto un invito concreto, che diventino "Ambasciatori nel senso di catalizzatori attivi di eventi, che possano avere un riscontro concreto in termini di fondi raccolti e reinvestiti su questo territorio".

Anche questa volta Rita Dalla Chiesa, testimone di solidarietà della Race di Bari ha voluto prendere parte alla riunione organizzativa ricordando "il ruolo fondamentale dei volontari che rendono tutto questo possibile e il coraggio e la forza delle donne in rosa, esempio di resilienza per tutti noi".

Il prossimo appuntamento della Komen è per lunedì 9 e martedì 10 in piazza Duomo ad Altamura, dove farà tappa la Carovana della prevenzione, con le sue unità mobili di mammografia, ginecologia e terapie integrative. Consentendo a donne in condizione di disagio socio-economico di poter accedere gratuitamente a screening e consulenze mediche.

Di seguito l'elenco dei membri del comitato d'onore e clinico-scientifico.

 

Tra i membri del comitato d’onore ci sono i magnifici rettori delle università baresi, Felice Antonio Uricchio e Eugenio Di Sciascio, Anna Camilleri, direttora dell’Ufficio scolastico regionale per la Puglia, Angela Tomasicchio,Francesco Amendolara e Laura Tosto. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet