Giovedì, 18 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Apulian Lifestyle dialoga con alcune imprese leccesi della filiera agroalimentare

Continuano gli incontri tematici organizzati a Leverano in occasione del Birra & Sound Festival

Pubblicato in Salute il 06/08/2018 da Teresa Salerno

Attenzione, tracciabilità, qualità e quantità.

Sono queste le quattro parole chiave dell’incontro che si è tenuto ieri a Leverano nella sede di Birra Salento nell’ambito delle giornate che Apulian Lifestyle, diretta dal Dr. Felice Ungaro, ha organizzato nell’ambito del Birra & Sound Festival.

 

Parole importanti, declinate dagli ospiti e dai relatori con particolare cura.

 

Attenzione all’origine, alle fasi di coltivazione e trasformazione delle materie prime, come ha sottolineato Giuseppe Brillante, Direttore della Federazione leccese di Coldiretti.

 

Tracciabilità, come ha spiegato bene il Prof. Giuseppe Pirlo, referente dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro per l’Agenda Digitale e le Smart City, ponendo l’accento sul tema della certezza per il consumatore di sapere da dove trae origine un prodotto e tutte le sue fasi di trasformazione e chiarendo come, attraverso le nuove tecnologie, prima fra tutte quelle della Blockchain, è possibile tracciare informaticamente tutte le fasi della supply chain degli alimenti, dalla loro produzione alle trasformazioni industriali ed infine alla distribuzione, riuscendo così a poter fornire una certificazione di processo in grado di assicurare qualità e salvaguardia contro le falsificazioni alimentari.

E’ chiaro quindi che la possibilità di garantire l’intera filiera agroalimentare rappresenta non solo un elemento fondamentale per il benessere individuale, ma anche un importante valore sociale e di sviluppo economico.

Il Prof. Pirlo ha evidenziato infine come l’intero sistema delle università pugliesi sia perfettamente in grado di fornire il necessario supporto a tutte le imprese territoriali che vorranno intraprendere un percorso di innovazione che preveda sistemi e soluzioni innovative legate alla gestione ottimale e certificata della filiera agroalimentare.

 

Qualità e quantità, come ha sottolineato la Dott.ssa Valentina Andrulli, a proposito di cibi nutraceutici e delle relative porzioni per soddisfare al meglio una dieta giusta ed equilibrata, senza dimenticare l’importanza del movimento e della pratica sportiva e senza disdegnare l'assaggio -con moderazione- di una buona birra artigianale made in Puglia. 

 

A fine incontro l’Agronomo Cosimo Damiano Guarini, dopo aver deliziato i presenti con alcune curiosità sul nostro olio extravergine di oliva, ha invitato i presenti, insieme al patron di Birra Salento Maurizio Zecca, ad uno showcooking dello chef pugliese Angelo Guglielmi.

 

L’incontro è stato moderato da Antonio Stornaiolo.

 

 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet