Lunedì, 28 Maggio 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Puglia, cannabis terapeutica introvabile: malati di Sla costretti ad acquistarla dai pusher

Nicola Loiotile, 48enne affetto dalla malattia: 'Impossibile seguire la terapia prescritta, restiamo almeno due mesi senza farmaco'

Pubblicato in Salute il 01/02/2018 da Redazione

Cannabis terapeutica impossibile da trovare in farmacia e malti costretti a procurarsi la sostanza dai pusher per strada. È questa la situazione in cui versano i malati di Sla, tumore ed epilettici pugliesi. A descrivere lo scenario è Nicola Loiotile, 48 anni e originario di Bari, da 9 anni affetto da Sla. Nicola fa parte dell’associazione ‘La Piantiamo’ che ha l’obiettivo di facilitare l’uso della cannabis terapeutica. Purtroppo però, il farmaco è introvabile nelle farmacie pugliesi: “Non sono mai riuscito a seguire la terapia prescritta, perché le forniture mancano e noi malati, che dovremmo assumerla quotidianamente, dopo un mese restiamo almeno due mesi senza farmaco". Nicola non vuole "colpevolizzare" le istituzioni, ma lancia un "appello perché trovino una soluzione".



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet