Mercoledì, 13 Dicembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Centrodestra, Berlusconi pensa ad un leader pugliese: 'Mi piacerebbe vedere premier il generale Leonardo Gallitelli'

Nato nel 1948 a Taranto, Gallitelli è l'uomo giusto per il numero uno di Forza Italia: 'E' una persona capace ma non gli ho ancora parlato'

Pubblicato in Politica il 27/11/2017 da Redazione

Il prossimo leader ci centrodestra potrebbe essere pugliese. A dichiararlo è Silvio Berlusconi, che ieri è intervenuto alla trasmissione Rai ‘Che tempo che fa’. L’ex premier si è soffermato sulla scelta dell’uomo che potrebbe guidare il governo, se il centrodestra dovesse vincere le elezioni: “Ho diversi nomi. C'è una persona molto capace, a cui non ho ancora parlato: Il generale dei Carabinieri Leonardo Gallitelli" che è un esempio di "qualcuno che non viene dalla politica, qualcuno che possa essere visto come una garanzia come premier". Il generale Gallitelli è nato nel 1948 a Taranto e ha ricoperto la carica di Comandante generale dell'Arma dei carabinieri dal giugno 2009 al gennaio 2015. 

"Deve essere una persona molto capace, qualcuno che abbia fatto cose di successo", spiega Berlusconi. "Come candidato premier penso a un certo Berlusconi" ma se la sentenza di Strasburgo non arrivasse in tempo o fosse negativa "penso a qualcuno che abbia fatto cose di successo come Gallitelli, uno dei migliori vertici del corpo dei Carabinieri", spiega il leader di FI precisando come Gallitelli sia un nome che fa da "esempio" all'identikit che sta cercando: "qualcuno che nel mondo del lavoro, dell'impresa, del terzo settore possa essere visto positivamente per i traguardi raggiunti".



loading...