Mercoledì, 22 Novembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ilva, Emiliano a Calenda: 'Quanto deve durare la nostra pazienza?'

Il ministro risponde al governatore: 'Farai anche qualcosa per risolvere problemi?'

Pubblicato in Politica Ambiente il 27/10/2017 da Redazione

“Quousque tandem abutere, Calenda, patientia nostra? Convoca il tavolo con Regioni e Comuni per definire piani industriali e ambientali”. Così il presidente della Regione Puglia risponde, con un tweet, al ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, a proposito dell’Ilva.

“Caro @micheleemiliano «faremo causa" "faremo ricorso» ma farai anche qualcosa per risolvere problemi? Siamo pagati per questo». Così il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, risponde con un tweet al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano a proposito dell’ annunciato ricorso contro il decreto per l’Autorizzazione integrata ambientale rilasciata per lo stabilimento siderurgico dell’Ilva di Taranto.

“Il Governatore della Regione Puglia, il Sindaco di Taranto cosi come gli amministratori e le Istituzioni locali di tutto il Paese interessate da gravi crisi industriali trovano sempre le porte aperte al Mise”. Lo afferma il ministro Carlo Calenda, in merito alla richiesta del Governatore Michele Emiliano di associare la Regione Puglia alle trattative sindacali Ilva che riprenderanno la prossima settimana. 
“Altra cosa - avverte però il ministro - è la presenza ai tavoli sindacali dove le parti devono negoziare in autonomia al riparo da condizionamenti politici esterni. Aspetto dunque il Governatore Emiliano al Ministero per un confronto quando potrà o vorrà”. 



loading...