Mercoledì, 18 Luglio 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, Emiliano incontra la ministra Lezzi: 'Il Sud è la vera occasione per uscire dalla crisi'

Il governatore pugliese durante un convegno organizzato dalla Cgil: 'Dobbiamo riallacciare i rapporti che si erano interrotti tra la Puglia e il Ministero del Sud'

Pubblicato in Politica il 21/06/2018 da Redazione

"Ripartiamo dagli investimenti. Bisogna accelerare soprattutto la qualità degli investimenti europei essendo in netto ritardo con la programmazione 2014-2020. A questo scopo ho incontrato tutti i presidenti delle Regioni meridionali, mettendo il ministero a completa disposizione per la progettazione e l'accelerazione di questa spesa che deve puntare sulla qualità". È quanto dichiarato dalla ministra del Mezzogiorno, Barbara Lezzi, ospite a Bari di un convegno della Cgil sul tema del lavoro. All’incontro ha partecipato anche il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano.

“Spero che si ricominci a dire che il Sud è la vera occasione per il Paese di uscire da questa lunghissima crisi economica e di riequilibrare i parametri europei - ha dichiarato Emiliano - Queste cose un tempo le diceva il centrosinistra, il Partito democratico, poi a un certo punto improvvisamente sono andate fuori moda. Ci siamo scollati, abbiamo pensato che la soluzione del caso italiano consistesse nell'aumentare la precarietà e la flessibilità del lavoro, abbiamo varato norme che hanno reso il lavoro delle persone insicuro come il Jobs Act, e poco conta che alcuni di noi, compreso il sottoscritto, abbiano firmato i referendum della CGIL per abolire queste norme. Si è pensato che la crisi italiana dovesse essere superata attraverso dosi massicce di liberismo economico. Questa cosa non è avvenuta, non è stata agganciata la ripresa economica europea, siamo il paese fanalino di coda da questo punto di vista e, naturalmente, ne stiamo pagando anche le conseguenze dal punto di vista dello spopolamento dei giovani"

 

“Dobbiamo riallacciare i rapporti che si erano interrotti tra la Puglia e il Ministero del Sud – ha continuato il governatore - che aveva avuto un'interpretazione molto accentrata, al punto da togliere tutto il ruolo all'Agenzia della Coesione. Adesso mi auguro che nella cabina di regia, come abbiamo chiesto, dell’FSC rientrino tutti i Presidenti delle regioni del sud per farla diventare un vero e proprio coordinamento delle regioni del sud. Ho chiesto al ministro Lezzi di farci realizzare questo antico sogno che i Governi precedenti hanno sempre impedito, ostacolando il coordinamento delle regioni del Mezzogiorno. Adesso mi auguro che questo possa avvenire perché il rapporto tra regioni e Governo centrale è determinante”.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet