Domenica, 19 Agosto 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Politica, 30 punti e 57 pagine: ecco il contratto per il governo del cambiamento M5S-Lega

Mentre gli iscritti M5s votano online dalle 10 alle 20 di oggi, Salvini assicura che lunedì "sicuramente andremo dal presidente Mattarella per rispetto"

Pubblicato in Politica il 18/05/2018 da Redazione

Trenta punti, 57 pagine, in copertina la dicitura "Contratto per il governo del cambiamento" con sotto il logo del M5S e quello della Lega. Così si presenta la versione definitiva del programma condiviso tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini.

Al punto ecco il "Funzionamento del Parlamento e dei Gruppi parlamentari" per poi passare ai punti su Acqua pubblica, Agricoltura, pesca e made in Italy, Ambiente, green economy e rifiuti zero. In chiave economica i titoli del contratto prevedono una Banca per gli investimenti e risparmio mentre al punto unici figurano Flat tax e semplificazione oltre alla sterilizzazione delle clausole Iva e alla detassazione per famiglie imprese e partite Iva.

Mentre gli iscritti M5s votano online dalle 10 alle 20 di oggi, Salvini assicura che lunedì "sicuramente andremo dal presidente Mattarella per rispetto, perché comunque si chiuda abbiamo fatto tutto il possibile".

“Nel contratto c'è la qualità della vita delle mamme che lavorano – spiega Luigi Di Maio in un post su Facebook - ci sono i giovani della mia generazione che pensano al futuro, ci sono le famiglie in difficoltà, ci sono i lavoratori che hanno diritto a un salario dignitoso, gli insegnanti vittime di una riforma scellerata, gli italiani che sono emigrati all'estero, ci sono gli anziani che mantengono intere famiglie con la propria pensione, ci sono gli imprenditori che fanno grande il made in Italy, ci sono le forze dell'ordine che tutelano la nostra sicurezza, ci sono i pescatori, ci sono le vittime di reati di violenza che non devono essere lasciati soli dallo Stato. Abbiamo lavorato più di 70 giorni per arrivare fino a qui e proporre quanto tutti insieme abbiamo detto in campagna elettorale. Poi questo week end i nostri attivisti, i nostri iscritti, i nostri portavoce saranno nelle piazze di tutta Italia per far conoscere i contenuti di questo contratto", continua ancora Di Maio che conclude: "Sono soddisfatto di quanto abbiamo fatto e ringrazio ognuno di voi per essermi stato vicino in questi mesi. Ringrazio tutti i nostri che hanno preso parte al tavolo che in una settimana, in tempi record, ha redatto questo contratto: Alfonso Bonafede, Laura Castelli, Giulia Grillo, Danilo Toninelli, Vincenzo Spadafora, Daniel De Vito, Tommaso Donati e Rocco Casalino. Ringrazio anche la delegazione della Lega. Ringrazio gli attivisti che non si sono mai fermati. E' anche grazie a voi e alla vostra tenacia se oggi siamo qui e sarà grazie a voi se cambieremo l'Italia".

 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet