Martedì, 24 Ottobre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Pd, Michele Emiliano presenta i candidati: 'Possiamo e dobbiamo riuscire a vincere le primarie'

142 nomi, 80 uomini e 62 donne. Il governatore pugliese ricorda Stefano Fumarulo: 'E' sempre stato al nostro fianco come uomo del servizio'

Pubblicato in Politica il 18/04/2017 da Redazione

Michele Emiliano torna alla carica dopo l’infortunio al tendine di Achille. Il candidato alla segreteria del Pd ha presentato i candidati pugliesi della sua mozione alle primarie del 30 aprile. La sala dell’Hotel Palace è stata invasa dai sostenitori del governatore pugliese che è arrivato con il sostegno delle stampelle.

La lista stilata contiene 142 nomi, 80 uomini e 62 donne. Emiliano cita Chiara Cazzato, che con i suoi 24 anni è la candidata più giovane, e annuncia che Pierluigi Introna sarà il capolista dopo aver aderito al Pd. “Anche noi abbiamo uno scout – continua il presidente della Regione Puglia – si chiama Federico Falco e sarà un nostro candidato”. Tra i nomi citati dal candidato c’è anche quello di Gaetano Delzio, il più anziano della lista, “perché noi non rottamiamo nessuno”.    

Durante la conferenza stampa Emiliano ha ricordato Stefano Fumarulo, dirigente regionale scomparso pochi giorni fa: “Non possiamo farci fermare da nulla – spiega il governatore – né dal dolore fisico né da quello che portiamo nel cuore. In questi giorni abbiamo dovuto affrontare il distacco da uno di noi, Stefano Fumarulo. Lui era tra i migliori, è sempre stato al nostro fianco come uomo del servizio”.

Il candidato alla segreteria del Pd ha scelto di concludere il suo intervento con una frase  di Che Guevara, personaggio molto caro al suo giovane dirigente: “Chi non lotta ha già perso. Possiamo e dobbiamo riuscire a vincere queste primarie”. 



loading...