Martedì, 14 Agosto 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Domani a Massafra i pensionati della Cgil onorano la memoria di Angelo Fuggiano

In occasione della tappa di “Carosello” 2018 il tour dello Spi

Pubblicato in Politica Sviluppo e Lavoro Ambiente il 17/05/2018 da Redazione

Sarà dedicata alla memoria di Angelo Fuggiano, il giovane operaio morto sul lavoro nello stabilimento Ilva di Taranto, la tappa di “Carosello” 2018, il tour del Sindacato dei pensionati di Cgil Puglia (SPI), che arriva a Massafra, venerdì 18 maggio, in piazza Vittorio Emanuele.

Su quest’ennesima morte bianca si sofferma il pensiero del segretario generale dello Spi Cgil Puglia Gianni Forte. “Non ci sono più parole per commentare ancora una volta la perdita di una giovane vita carica di sogni e aspettative ormai stroncate – afferma. Servono fatti per porre il rispetto della vita delle persone al di sopra di tutto. Non ci stancheremo mai di gridarlo e rivendicarlo con il sostegno deciso degli anziani”.

Con questo spirito tutta la piazza vivrà l’appuntamento con la carovana itinerante dello Spi che è una rassegna di eventi tra socialità, cultura e intrattenimento giunta alla seconda edizione.

Il tema principale intorno al quale ruota la maggior parte dei momenti di riflessione di Carosello 2018 è la Sanità con i problemi che toccano da vicino tutta la popolazione, quella appartenente alla terza età in particolare.

“Ancora una volta ci troviamo a dover difendere il diritto alla vita e alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dopo l’ultimo episodio. Non distante da ciò è il diritto alla salute soprattutto delle fasce più deboli come gli anziani e i pensionati – sottolinea Giovanni Angelini segretario generale dello Spi di Taranto. Abbiamo scelto Massafra per l’incontro con Carosello perché è una realtà che vive i problemi del siderurgico tarantino e poi perché negli anni passati è stato uno dei comuni interessati dalle chiusure ospedaliere. Ci batteremo sempre per il diritto alla prevenzione e alla cura nella sanità pubblica con le sue strutture territoriali”.

A questo proposito, alle 19.00, si terrà il dibattito “Sanità… così non va”. Si parlerà di come ristabilire il principio di uguaglianza nel diritto alla Salute. Alla discussione parteciperanno il sindaco di Massafra Fabrizio Quarto, il direttore generale dell’Asl di Taranto Stefano Rossi, il segretario generale dello Spi Puglia Gianni Forte. Nel ruolo di moderatore e intrattenitore di tutta la manifestazione ci sarà l’attore Antonio Stornaiolo. L’accompagnamento al piano, invece, sarà affidato al maestro Andrea Marinò.

La giornata di intrattenimento vedrà in mattinata la visita guidata al centro storico di Massafra con partenza alle 11.30; mentre dalle 16.00 in piazza si esibirà la street band “Pachamama”. Ancora musica dalle 21.00 con il progetto live “Poohtrolls”, dedicato alle cover dei Pooh e dei New Trolls con Michele Zingaro alla chitarra, Stefano Mastromarino alle tastiere, Andrea Marinò alla keytarbass, Salvatore Di Sabato alla batteria.

All’iniziativa aderiscono e saranno presenti con il loro stand l’Auser, il Sindacato degli inquilini e degli assegnatari (Sunia), l’Anpi di Massafra, l’associazione per il recupero dalle dipendenze “La finestra” e l’associazione di genitori di bambini disabili “Soverato 2000”. Sul posto anche gli esperti del Caaf, del patronato Inca e dello Spi, che avvalendosi dell’ ufficio mobile Nello effettueranno gratuitamente il servizio controllo della pensione e consulenze fiscali.




loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet