Mercoledì, 13 Dicembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, la consigliera Melini dopo l'insulto sessista: 'Sostenuta dalle donne, il responsabile dovrà essere espulso'

Consigliere, assessore e giornaliste hanno espresso solidarietà alla consigliera vittima di offese durante una votazione segreta

Pubblicato in Politica Donne il 16/11/2017 da Redazione

Irma Melini non si arrende, anzi rilancia. La consigliera comunale barese, vittima di un’offesa sessista scritta su una scheda di votazione nell’aula Dalfino, ha spiegato che non si fermerà fino a quando non sarà identificato ed espulso il responsabile del gesto. Alla conferenza stampa andata in scena ieri c’erano consigliere, assessore e giornaliste che si sono unite intorno alla consigliera che occupa i banchi dell’opposizione.

“Ecco come il ‘sesso debole’ diventa forte – scrive Melini in un post su Facebbok -, anzi fortissimo. Così come vedete non rappresentiamo noi stesse, ma anni di battaglie per affermare il rispetto delle donne e il giusto spazio, anche in politica, alle donne. Noi siamo ovunque e ...i vigliacchi non ci fanno paura, anzi ci uniscono e fortificano.  Grazie amiche mie...noi siamo la Politica con la “P” maiuscola”.



loading...