Venerdì, 18 Agosto 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Tesseramento irregolare, il Pd rassicura: 'Non esiste un caso Puglia'

Secondo il segretario Marco Lacarra "I ricorsi hanno natura politica, e sono frutto di lacerazioni territoriali riconducibili a beghe molto localizzate"

Pubblicato in Politica il 15/03/2017 da Redazione

Sui tesseramenti regionali del Partito democratico in vista del Congresso nazionale "non esiste un caso Puglia". Lo hanno assicurato, oggi a Bari, il segretario del Pd regionale, Marco Lacarra, e il responsabile del tesseramento pugliese, Ruggiero Mennea, che hanno incontrato i giornalisti per mettere un punto alle polemiche sollevate da alcuni esponenti del Pd nei giorni scorsi. Lacarra e Mennea hanno precisato che "non c'è stato un solo caso di tessere false, e che le uniche contestazioni riguardano circa 300 tessere in tutta la Puglia" dove il tesseramento 2016 si è chiuso con 35.743 tessere rispetto alle 33.598 del 2015 (+6%).Le contestazioni sui tesseramenti, per la maggior parte rinnovi, riguardano persone che in precedenza si sono candidate in altre liste. Gli organi preposti del partito decideranno, entro i primi di aprile, se certificare le iscrizioni oppure no. "I ricorsi - ha sottolineato Lacarra -hanno natura politica, e sono frutto di lacerazioni territoriali riconducibili a beghe molto localizzate".



loading...