Martedì, 24 Ottobre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Incidente ferroviario in Salento, M5S chiede le dimissioni di Giannini. La replica dell'assessore: 'Non sanno di cosa parlano'

La presa di posizione dei pentastellati definita un atto di “sciacallaggio politico” dal capogruppo del Pd, Michele Mazzarano.

Pubblicato in Politica il 14/06/2017 da Redazione

"Nella dinamica politica ci sta che uno possa chiedere le dimissioni di chi ricopre incarichi di governo e ha responsabilità di governo. Il problema è che la richiesta di dimissioni deve essere motivata. E nel caso di specie mi sembra non ci sia nessuna motivazione, e che la richiesta sia partita sull'onda emotiva con una grande ignoranza dei fatti e di quello che è accaduto". È quanto dichiarato dall'assessore ai Trasporti della Regione Puglia, Gianni Giannini, all’indomani dell’incidente ferroviario verificatosi ieri sulla tratta Lecce-Zollino. 
Poco dopo l’episodio, i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle avevano chiesto le dimissioni dell’assessore.

La presa di posizione dei pentastellati è stata definita un atto di “sciacallaggio politico” dal capogruppo del Pd, Michele Mazzarano. 



loading...