Venerdì, 18 Agosto 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Elezioni comunali, Michele Emiliano: 'Pd senza liste civiche è poca cosa'

Il governatore della Puglia: 'È un problema che il nuovo segretario dovrà risolvere'

Pubblicato in Politica il 13/06/2017 da Redazione

“Il Pd se non avesse accanto le liste civiche sarebbe ridotto a ben poca cosa questo significa che quando abbiamo raggiunto il 12-14% sono risultati che già consideriamo buoni e questo la dice grossa sui problemi che abbiamo in Italia". Così Michele Emiliano, governatore della Puglia, a margine dell'Assemblea di Roma e del Lazio di Fronte Democratico (PD). "Il Pd purtroppo ha difficoltà in tutto il territorio italiano, quindi non abbiamo alternativa che rafforzare l'area che abbiamo creato. Il Pd - aggiunge - è il perno del centro-sinistra e purtroppo come hanno dimostrato le elezioni amministrative deve nascondersi sotto altre sigle perché in molti luoghi è diventato impresentabile. È un problema che il nuovo segretario dovrà risolvere. Noi cercheremo di dargli una mano soprattutto facendo si che le persone migliori non si allontanano dal Pd", conclude.



loading...