Domenica, 18 Novembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, bagarre in consiglio comunale: opposizione abbandona l'aula, salta il 'no' all'inceneritore

La maggioranza boccia l'ordine del giorno presentato dalla minoranza e lo integra con nuovi atti, ma al momento del voto cade il numero legale. Decaro: 'Vergogna'

Pubblicato in Politica il 13/02/2018 da Redazione

Sei ore di discussione non bastano al consiglio comunale di Bari per dire no all’impianto di ossicombustione che sarà costruito alla periferia di Modugno. La seduta monotematica convocata dall’opposizione si è risolta in un nulla di fatto a causa della mancanza del numero legale.  Il sindaco Decaro ha ripercorso i passaggi che hanno portato i tecnici del comune di Bari a dare parere positivo per la costruzione, definendo però l’impianto “inutile” e ribadendo la contrarietà dell’amministrazione comunale alla realizzazione.

La maggioranza ha bocciato l’ordine del giorno presentato dall’opposizione proponendone uno sostanzialmente uguale ma integrato con alcuni atti. Un’azione che non è andata giù ad una parte dei consiglieri di opposizione che hanno abbandonato l’aula al momento del voto: “Queste spilletta politica davanti ad una maggioranza assente è una vergogna - ha dichiarato Irma Melini -. Sono solo felice che oggi i baresi grazie a questo consiglio monotematico hanno potuto comprendere cosa accade in questa città a danno della loro salute, chi sta con loro e chi invece specula anche questo”.

Durissimo il commento del sindaco barese: “I consiglieri comunali di minoranza che sono usciti dall’aula e hanno fatto cadere il numero legale mentre votavamo l’ordine del giorno, ovvero quello che hanno proposto per primi ma integrato con alcuni atti raccolti negli ultimi giorni – attacca Decaro - si dovrebbero vergognare. Ci hanno convocato all’interno dell’aula con una monotematica sull’inceneritore, abbiamo discusso per oltre cinque ore e poi sono usciti dal momento del voto. Evidentemente ancora una volta dimostrano di non avere a cuore né l’interesse della città né l’interesse dei baresi, vengono in quest’aula solo per fare uno show davanti alle telecamere”. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet