Martedì, 24 Aprile 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, caos in consiglio comunale: il presidente Di Rella rassegna le dimissioni irrevocabili

Il politico ha spiegato le proprie ragioni in conferenza: 'Chi ha vinto le elezioni vuole imbavagliare le minoranze con la forza dei numeri'.

Pubblicato in Politica il 04/01/2018 da Redazione

Pasquale Di Rella, presidente del consiglio comunale di Bari, rassegnerà le sue dimissioni “irrevocabili” nelle prossime ore. La decisione è stata annunciata durante una conferenza stampa convocata questa mattina. “Non posso più presiedere un Consiglio – ha spiegato Di Rella – in cui chi ha vinto le elezioni vuole imbavagliare le minoranze con la forza dei numeri rimpolpati anche da chi non ha sostenuto il sindaco Decaro”.

Il presidente, che di recente ha lasciato il Pd aderendo al Gruppo misto, ha ricordato di essersi dimesso anche a novembre del 2016, ma di aver revocato la decisione dopo le rassicurazioni ricevute "sull'accelerazione nell'attività amministrativa". Ma "il patto morale e politico che fu siglato" in quella occasione "è stato violato" e la "svolta c'è stata ma in peggio".

Soltanto pochi giorni fa Di Rella aveva proposto di tagliare i costi della politica barese organizzando sei sedute del consiglio comunale nelle prime ore del mattino, in modo tale da eliminare gli straordinari del personale del comune. L’idea è stata bocciata durante la Conferenza dei capigruppo con cinque voti contrari e quattro a favore. Sarebbe stata questa la goccia che “ha fatto traboccare il vaso” ed ha spinto Di Rella a rassegnare le dimissioni. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet