Sabato, 18 Agosto 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Banda larga: la Puglia guida la classifica delle regioni italiane

La Puglia vince in un campo che probabilmente la vedrà primeggiare anche in futuro

Pubblicato in Lifestyle il 30/11/2017 da Teresa Salerno

Il digital divide è un problema che in Italia resiste da diversi anni: la necessità di navigare al pari degli altri cittadini europei, rappresenta nel nostro Paese un punto da sempre oggetto di discussione. Per anni, l’immobilismo non ha fatto altro che accentuare questo divario digitale, causando problemi non solo agli utenti, ma anche alle aziende. Oggi la questione è in costante cambiamento, fortunatamente in chiave positiva: per via dello sviluppo del piano banda larga, voluto dall’agenda digitale, le nostre regioni stanno finalmente attuando una strategia di copertura con la banda ultra larga. In sintesi, la fibra ottica sta diventando una realtà sempre più tangibile in tantissimi comuni italiani. Qui la classifica delle regioni meglio piazzate, vede la Puglia conquistare con merito il primo scalino del podio: nessuna regione, nel nostro Paese, è riuscita a raggiungere finora risultati di egual valore.

 

Copertura banda larga: il primato va alla Puglia

 

La Puglia vince questo primo round relativo alla copertura della banda ultra larga: un campo che probabilmente la vedrà primeggiare anche in futuro. Entro il 2020, infatti, è previsto il raggiungimento di una copertura al 100% con le connessioni a 30 Megabit al secondo. Qual è la situazione, in questo preciso momento? I dati vengono forniti da I-Com 2017, il cui rapporto ha chiarito per quale motivo la Puglia sovrasta le altre regioni: una copertura attualmente all’87% delle unità immobiliari sul territorio. Gli obiettivi a stretto giro di posta? Potenziare soprattutto la diffusione delle connessioni super veloci a 100 Megabit al secondo, e arrivare entro il 2020 ad una copertura quasi totale anche in tal senso. Per quanto riguarda le zone ancora non coperte dalla fibra non c’è da disperare: ci sono infatti compagnie che propongono connessioni che sfruttano la connessione satellitare, come quella offerta da Linkem  che permettono di avere così l’adsl a casa anche in queste aree meno servite. In sostanza la situazione di internet in Puglia non è affatto male.

 

Connettività: un grande passo in avanti per la Puglia

 

La diffusione della banda larga in Puglia è un grande passo in avanti per la regione, ma anche e soprattutto per la sua economia. La digitalizzazione, resa possibile da questa ampia copertura, è un enorme vantaggio per le aziende. I professionisti e gli imprenditori, infatti, possono sfruttare questa grande occasione in termini di connettività: un modo per potenziare ulteriormente il business della propria attività o impresa. 

 

Ma quali sono i vantaggi della banda larga per le aziende? Intanto una velocità tale da svolgere operazioni online in pochissimo tempo: cosa che equivale anche a risparmiare del denaro. Poi, l’impatto della digitalizzazione permette alle aziende di intervenire sulla logistica, riducendone la lentezza e migliorandone le prestazioni. La banda ultra larga, inoltre, consente di approcciare i mercati esteri creando un negozio elettronico: di conseguenza, l’aumento delle esportazioni consente di ottenere un reddito superiore.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet