Martedì, 21 Novembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Cura della pelle: come funziona la pigmentazione cutanea?

Un consiglio su come contrastare l'iperpigmentazione

Pubblicato in Lifestyle il 21/07/2017 da Teresa Salerno

Sapevate che il colore della nostra pelle è dovuto, fondamentalmente, alla presenza di un pigmento cutaneo chiamato melanina? Ebbene sì, proprio lei. La famosa melanina responsabile dell’imbrunimento della pelle quando prendiamo il sole al mare.

Il colore della nostra pelle è, in misura minore, dovuto anche dall’emoglobina che, quando lega l’ossigeno, conferisce al sangue un colore rosso vivace, donando alla pelle una colorazione rosata. Quando, invece, l’emoglobina è dissociata il sangue assume un colore bluastro e ciò può conferire alla pelle una colorazione cianotica. Il fenomeno è più evidente negli individui di pelle chiara.

La melanina viene prodotta dai melanociti, cellule dendritiche appartenenti allo strato basale dell’epidermide. I loro dendriti si sviluppano verso l’alto e prendono contatto con un discreto numero di cheratinociti.

L’iperpigmentazione

L’eccesso di produzione di melanina in alcune zone della pelle provoca l’iperpigmentazione. Questa si presenta sotto forma di aree piatte e scure di pelle, che hanno un colore che va dal marrone chiaro al nero, e possono variare di forma e dimensione. Le macchie da iperpigmentazione come le macchie dell’età sono causate dall’esposizione al sole. Per questo motivo compaiono principalmente sulle parti del corpo che sono frequentemente esposte, come viso, le mani e le braccia. La melanina agisce come uno schermo naturale della pelle, proteggendola dai dannosi raggi UV. L’eccessiva esposizione al sole può rovinare questo processo, portando all’iperpigmentazione.

L’iperpigmentazione post infiammatoria, invece, si manifesta quando una ferita o un trauma della pelle guariscono e lasciano un’area piatta e scolorita come conseguenza. Questo è un problema comune a chi soffre di acne.

Come combattere l’iperpigmentazione

La Collagena Lumiskin è una crema miracolosa in grado di contrastare efficacemente l’iperpigmentazione della pelle e gli inestesismi causati dalla vecchiaia o da una cattiva esposizione al sole. Si tratta di una crema composta al 100% da ingredienti naturali e non sono presenti componenti dannosi per il nostro organismo come parabeni, conservanti, oli minerali, siliconi e tinture sintetiche. Collagena Lumiskin è in grado di agire in soli 30 giorni e combatte la melanina in eccesso. Inoltre permette la formazione di nuove cellule di collagene nella nostra pelle e rallenta il processo di invecchiamento e la formazione delle rughe. Collagena Lumiskin è composta per il 99,5% di collagene puro che aiuta la produzione naturale del collagene e contrasta i segni di invecchiamento della pelle; olio di gelsomino e Jojoba che hanno la funzione di dar vita alla rigenerazione delle fibre cutanee e rendono la pelle più elastica; lumisphere che permette di ridurre la melanina presente nel nostro organismo eliminando ogni tipo di alterazione del colorito della nostra pelle, rendendola più luminosa.

La depigmentazione

La depigmentazione della pelle è una variazione del colore naturale della cute che può diminuire fino a mancare del tutto. Si tratta di una patologia causata da una diminuzione della quantità di melanina presente sull’epidermide e può essere localizzata oppure riguardare tutto il corpo. La depigmentazione è legata a patologie come la vitiligine, funghi e tinea versicolor. Per combattere la depigmentazione si agisce con terapie a base di raggi ultravioletti e sostanze foto sensibilizzanti.

 



loading...