Domenica, 20 Agosto 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Come rassodare il seno: i rimedi della cosmetica

Esercizi e sport, ma anche rimedi alternativi e trattamenti estetici

Pubblicato in Lifestyle il 18/05/2017 da Teresa Salerno

Un seno alto e sodo che non perda consistenza con il passare degli anni: è uno dei sogni che accomuna tutte le donne da che mondo è mondo. Con il passare del tempo si va inevitabilmente incontro a fenomeni del tutto fisiologici quali lo svuotamento del seno, il rilassamento e la comparsa di smagliature.

Andare contro il normale processo biologico ovviamente non è possibile e nessuno ha ancora inventato la formula magica per combattere l’avanzare del tempo; certo è che oggi, con i passi avanti compiuti in tutti i campi, dall’estetica alla cosmesi, è possibile provare a rallentare questo meccanismo inesorabile.
Come fare quindi per rassodare il seno ed attenuare gli effetti del tempo? Di rimedi ce ne sono diversi. Alcuni già noti altri più recenti, quindi meno conosciuti. Ovviamente al primo posto vi è l’attività fisica.
Un regolare esercizio mirato può portare a risultati piuttosto evidenti. Quindi lavorare poco ma tutti i giorni per andare a rinforzare la muscolatura della zona del seno. A influire sull’effetto rassodamento vi è anche la postura: una posizione tendente all’ingobbimento ad esempio, non aiuta il seno a stare su come dovrebbe.
Esercizi e sport: ma anche rimedi alternativi e trattamenti estetici. C’è chi ricorre alla chirurgia per ovviare alla problematica: sempre più donne, secondo i recenti sondaggi, si rivolgono a chirurghi estetici per interventi al seno finalizzati a renderlo nuovamente sodo. Non si sta ovviamente facendo riferimento qui a chi effettua interventi per aumentare le misure del proprio seno (la cosiddetta mastoplastica additiva); ma ci si riferisce a piccoli interventi, meno invasivi, per rassodare senza andare ad aumentarne la massa.
C’è anche chi ricorre all’elettrostimolazione, a massaggi drenanti o trattamenti alternativi; il tutto perché uno dei fattori che porta il seno a calare è la pelle che perde di elasticità. In aggiunta a tutto questo, ci sono ormai una serie di trattamenti di cosmetica che si rivelano utili per supportare il rassodamento.
Si può trovare un po’ di tutto, compresi rimedi casalinghi naturali o lozioni che è possibile acquistare anche direttamente in farmacia o al supermercato. Creme, oli, composti e preparati erboristici. Tradizionali o innovativi.

Come nel caso ad esempio dell’ultimo prodotto che si sta facendo strada sul web da un po’ di tempo; se ne parla molto in rete, soprattutto sui social. Il prodotto in questione è Senup, una crema per rassodare il seno. Un trattamento descritto come assolutamente naturale e del tutto innovativo.
Andiamo a vedere meglio
come funziona la crema Senup: si tratta di un preparato formato da oli essenziali al 100% naturali. Nello specifico si parla di olio di arancia, che va a rafforzare i tessuti connettivi; e olio d’uva, capace di generare effetti antiossidanti e garantire la rigenerazione della pelle.
A questi si aggiungono altri ingredienti totalmente naturali, contro l’invecchiamento, quali l’olio di jojoba; il fieno greco; i semi di anice; i semi di finocchio; le vitamine K ed E.
Una crema che sta avendo molto riscontro in rete e che molte donne stanno sperimentando per rassodare il seno: quello che viene pubblicizzato è un sensibile aumento di volume e un rassodamento in sole due settimane di trattamento. Ovviamente non possiamo dire se questo corrisponda o meno al vero. Certo è che si tratta di un prodotto del quale si sta parlando tantissimo in rete, nato per una delle esigenze più avvertite da tutte le donne: rassodare il seno e mantenerlo alto.

 



 

 

 

 

 

 

 

 



loading...