Domenica, 18 Novembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Da bambini ad adolescenti: come trasformare la camera da letto dei propri figli

Come rendere la camera da letto più adatta per un ragazzo adolescente?

Pubblicato in Lifestyle il 07/05/2018 da Teresa Salerno

Tutti i bambini crescono, e spesso questa fase viene connotata da cambiamenti piuttosto bruschi, non solo in termini fisici. Il bimbo, con il passaggio all’età adolescenziale, cambia radicalmente il proprio umore e le proprie aspettative: un dettaglio non da poco, che influenza anche l’ambiente nel quale vive. Tutti i “neo-ragazzi”, infatti, desiderano avere una camera più grande e meno da bambini: ciò vuol dire che per i genitori arriva la necessità di fare dei cambiamenti. Cambiamenti che naturalmente dovranno riguardare lo stile della loro camera da letto, ma anche il mobilio, che dovrà adattarsi alle loro nuove esigenze.

 

Camera da letto per ragazzi: idee e cambiamenti necessari

 

Come rendere la camera da letto più adatta per un ragazzo adolescente? Un primo cambiamento riguarda le pareti, specialmente le loro tinte. I colori dovrebbero corrispondere sempre ai nuovi gusti dei ragazzi: non bisogna porgli limiti in quanto a fantasia ed eccentricità dei colori, dato che essi rispecchieranno la loro indole vivace. Anche gli stickers murali sono uno strumento utilissimo per personalizzare le pareti della camera da letto per i ragazzi. Per quanto concerne il letto, quello a una sola piazza non è più adatto a un ragazzo grande: un’idea che unisce comodità e praticità è il letto contenitore magari a una piazza e mezza, come questi disponibili su Duzzle ad esempio. Non solo è più grande ma è anche utilissimo per riporre le cose e mantenere l’ordine. Infine, l’armadio: dovrà essere spazioso e imponente, “da grandi”. Questo è un cambiamento costoso ma necessario: gli armadi piccoli e le cassettiere non bastano più. Il motivo? Il ragazzo, in fase adolescenziale, comincia ad avere una grande attenzione nei confronti del proprio look: senza un armadio capiente e di grandi dimensioni, non potrà ospitare e ordinare tutti i suoi migliori capi di abbigliamento.

 

Ragazzo o ragazza? Attenzione ai dettagli

 

L’ossatura principale della camera da letto è “unisex”: viceversa sono i dettagli a cambiare profondamente. Se da un lato è preferibile optare per il neutro nell’arredo, dall’altro bisogna per forza di cose aggiungere delle peculiarità in base al genere. Ad esempio, le ragazze adolescenti necessitano di una toletta e di una specchiera ampia: due elementi ovviamente evitabili nelle camere da letto per ragazzi. Anche l’armadio dovrà essere più ampio, rispetto a quello sistemato nelle camere dei maschietti, per ovvie ragioni. Per i ragazzi adolescenti, invece, è meglio sistemare diverse mensole e librerie: questo permetterà loro di sistemare a vista le cose alle quali tengono di più. Per i ragazzi più sportivi, potreste ricavare anche un piccolo spazio per l’esercizio fisico: magari con una panca, oppure una spalliera da muro. Infine, per entrambe le categorie vale la regola della personalizzazione degli spazi: non opponetevi mai ai poster dei gruppi musicali o ai collage delle foto. Anzi, proponete voi questa idea e assicuratevi di creare qualche cornice accattivante da appendere in stanza.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet